Feeds:
Articoli
Commenti

LA TECNICA UTILIZZATA DALL’ESERCITO DEGLI STATI UNITI PER ADDORMENTARSI IN 2 MINUTI ( Here Is The Technique Used By US Force To Get Asleep In 2 Minutes)

In Italia il consumo di ansiolitici è aumentato negli ultimi anni. Secondo quanto riportato dall’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, i consumi sono aumentati del 7,6%, passando dalle 47 persone per 1.000 abitanti del 2016, a 51 nel 2017.

 

Mentre alcune persone riescono ad addormentarsi appena poggiata la testa sul cuscino, per altre prendere sonno ogni notte è un compito arduo. 9 milioni di italiani soffrono di insonnia cronica. La continua mancanza di riposo può influire negativamente sullo stato mentale, provocando sbalzi d’umore, tristezza, irritabilità, ansia o persino depressione.

Ma il sonno influisce anche più seriamente sulla salute, le probabilità di soffrire di una malattia psichiatrica aumentano quando i problemi del sonno diventano cronici. La mancanza di sonno continuo è stata anche associata ad altri problemi di salute come il diabete o cambiamenti nella frequenza cardiaca.

 

In aiuto arriva una tecnica utilizzata dall’esercito statunitense che permette di prendere sonno in due minuti. Spiegato nel libro Relax and Win: Championship Performancepubblicato per la prima volta nel 1981, questo metodo è stato recentemente rilanciato dal blog britannico di notizie Joe.

Come addormentarsi in 2 minuti, secondo l’Esercito degli Stati Uniti

Questa tecnica è usata dall’esercito americano per permettere ai propri soldati di addormentarsi quando si trovano in situazioni difficili e ad alta tensione come può essere un campo di battaglia. L’importanza di dormire bene in questi casi è fondamentale per garantire che la fatica non comprometta l’abilità dei militari.

La procedura è divisa in due fasi e inizia lasciando la mente completamente vuota. Per ottenere ciò, viene consigliato:

  • Primo: rilassare i muscoli del viso, inclusi lingua, mascella e muscoli intorno agli occhi.
  • Secondo: abbassare le spalle il più in basso possibile e quindi rilassare la parte superiore e inferiore delle braccia.
  • Terzo: espirare e rilassare il torace.
  • Quarto: rilassare infine le gambe, iniziando dalle cosce e poi scendendo verso i piedi.

Dopo questa prima parte che non dovrebbe richiedere più di un minuto e mezzo, è necessario liberare la mente dalla tensione o da qualsiasi pensiero.

Per farlo viene consigliato di concentrarsi per circa dieci secondi su una di queste tre immagini.

  1. La persona si immagina all’interno di una canoa in un lago totalmente calmo e circondato solo dal cielo azzurro.
  2. La persona dovrebbe immaginare di essere sdraiata su un’amaca di velluto nero che oscilla in una stanza buia.
  3. Invece di immaginare qualcosa, la persona inizia a ripetere non pensare, non pensare per 10 secondi

Un metodo semplice, ma efficace.

Secondo i dati pubblicati, questa tecnica ha una percentuale di successo del 96%, dopo sei settimane di pratica.

FONTE: Salute Della Repubblica

 

(ENGLISH VERSION)

In Italy, the consumption of anxiolytics has increased in recent years. According to AIFA, the Italian drug agency, consumption increased by 7.6%, from 47 people per 1,000 inhabitants in 2016 to 51 in 2017.

While some people can fall asleep as soon as resting their head on the pillow, for others to sleep each night is a daunting task. 9 million Italians suffer from chronic insomnia. Continued lack of rest can negatively affect the mental state, causing mood swings, sadness, irritability, anxiety or even depression.

But sleep affects the health more seriously, the chances of suffering from psychiatric illness increase when sleep problems become chronic. Lack of continuous sleep has also been associated with other health problems such as diabetes or changes in heart rate.

A technique used by the US military to help you sleep in two minutes comes to your aid. Explained in the book Relax and Win: Championship Performance, first published in 1981, this method has recently been relaunched by the British news blog Joe.

How to fall asleep in 2 minutes, according to the United States Army

This technique is used by the US Army to allow its soldiers to fall asleep when they are in difficult and high-tension situations as a battlefield can be. The importance of sleeping well in these cases is essential to ensure that fatigue does not compromise the ability of the military.

The procedure is divided into two phases and begins leaving the mind completely empty. To achieve this, we recommend:

First: relax the muscles of the face, including tongue, jaw and muscles around the eyes.
Second: lower the shoulders as low as possible and then relax the upper and lower arms.
Third: exhale and relax the chest.
Fourth: finally relax the legs, starting from the thighs and then descending towards the feet.
After this first part which should not take more than a minute and a half, it is necessary to free the mind from tension or any thought.

To do this it is recommended to concentrate for about ten seconds on one of these three images.

The person imagines himself inside a canoe in a totally calm lake surrounded only by the blue sky.
The person should imagine lying in a black velvet hammock swinging in a dark room.
Instead of imagining something, the person begins to repeat “do not think, do not think” for 10 seconds
A simple but effective method.

According to published data, this technique has a 96% success rate, after six weeks of practice.

SOURCE: Salute della Repubblica

Comments RSS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: