È chiaro che l’esercizio ha benefici per la salute sia fisici che mentali. E se potessimo dimostrare che era più importante per la tua salute mentale rispetto al tuo stato economico?

Secondo uno studio condotto da ricercatori di Yale e Oxford, potremmo aver fatto proprio questo.

Nello studio, pubblicato su The Lancet, gli scienziati hanno raccolto dati sul comportamento fisico e sull’umore mentale di oltre 1,2 milioni di americani.

I partecipanti possono scegliere tra 75 tipi di attività fisica: da tosaerba, assistenza all’infanzia e lavori domestici a sollevamento pesi, ciclismo e corsa.
Ai partecipanti è stato chiesto di rispondere alla seguente domanda:

  • “Quante volte ti sei sentito mentalmente indisposto negli ultimi 30 giorni, ad esempio a causa di stress, depressione o problemi emotivi?”

Ai partecipanti è stato anche chiesto del loro reddito e delle loro attività fisiche. Sono stati in grado di scegliere tra 75 tipi di attività fisica: dal taglio del prato, alla cura dei bambini e alle faccende domestiche fino al sollevamento pesi, al ciclismo e alla corsa.

Le persone che rimangono attive tendono ad essere più felici

Gli scienziati hanno scoperto che mentre coloro che si esercitavano regolarmente tendevano a sentirsi male per 35 giorni all’anno, i partecipanti non attivi si sentivano male per 18 giorni in più, in media.

Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che le persone fisicamente attive si sentono bene come quelle che non praticano sport ma che guadagnano circa $ 25.000 in più all’anno. In sostanza, dovresti guadagnare molto di più per ottenere lo stesso effetto di felicità che lo sport ha.

Ma ciò non significa che più sport fai più felice sei.

Troppo esercizio fisico può essere dannoso per la salute mentale
L’esercizio fisico è chiaramente un bene per te, ma quanto costa troppo?

“Il rapporto tra durata dello sport e carico mentale è a forma di U”, ha detto l’autore dello studio Adam Chekroud della Yale University in un’intervista con Die Welt.

Lo studio ha scoperto che l’attività fisica contribuisce a migliorare il benessere mentale solo quando rientra in un determinato periodo di tempo.

Secondo lo studio, da tre a cinque sessioni di allenamento, ciascuna della durata compresa tra 30 e 60 minuti, sono ideali per settimana. La salute mentale di quei partecipanti che si sono esercitati per più di tre ore al giorno ha sofferto più di quella di coloro che non erano particolarmente attivi fisicamente.

Gli sport che coinvolgono la socializzazione possono avere un effetto più positivo sulla salute mentale rispetto ad altri.
Gli scienziati hanno anche notato che alcuni sport che coinvolgono la socializzazione – come gli sport di squadra – possono avere un effetto più positivo sulla salute mentale di altri.

Nonostante il fatto che né il ciclismo né l’aerobica e il fitness contino tecnicamente come sport di squadra, queste attività possono anche avere un notevole effetto positivo sulla tua salute mentale.

 

FONTE: Business Insider

 

(ENGLISH VERSION)

It’s clear exercise has health benefits both physical and mental. But what if we could show it was more important to your mental health than your economic status?

According to a study from researchers at Yale and Oxford, we may have done just that.

In the study, published in The Lancet, scientists collected data about the physical behavior and mental mood of more than 1.2 million Americans.

Bicycle
Participants could choose from 75 types of physical activity — from lawn-mowing, childcare, and housework to weight lifting, cycling, and running.
Facebook/Performance Bicycle

Participants were asked to answer the following question: “How many times have you felt mentally unwell in the past 30 days, for example, due to stress, depression, or emotional problems?”

The participants were also asked about their income and physical activities. They were able to choose from 75 types of physical activity — from mowing the lawn, taking care of children, and doing housework to weight lifting, cycling, and running.

People who stay active tend to be happier

The scientists found that while those who exercised regularly tended to feel bad for 35 days a year, nonactive participants felt bad for 18 days more, on average.

In addition, the researchers found that physically active people feel just as good as those who don’t do sports but who earn about $25,000 more a year. Essentially, you’d have to earn a lot more to get you the same happiness-boosting effect that sport has.

But it doesn’t mean the more sport you do the happier you are.

Too much exercise can be detrimental to your mental health

Exercise is clearly good for you, but how much is too much?

“The relationship between sport duration and mental load is U-shaped,” said study author Adam Chekroud of Yale University in an interview with Die Welt. The study found that physical activity contributes to better mental well-being only when it falls within a certain time frame.

According to the study, three to five training sessions, each lasting between 30 to 60 minutes, are ideal per week. The mental health of those participants who exercised for longer than three hours a day suffered more than that of those who weren’t particularly physically active.

Women field hockey team before start of the game discussing strategy - Image
Sports that involve socializing can have more of a positive effect on your mental health than others.
Shutterstock

The scientists also noticed that certain sports that involve socializing — such as team sports — can have more of a positive effect on your mental health than others.

Despite the fact that neither cycling nor aerobics and fitness technically counts as team sports, these activities can also have a considerable positive effect on your mental health.

SOURCE: Business Insider