Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘attacco di cuore’

cuoreMangiare sano e svolgere il corretto esercizio fisico sono i primi due passi per vivere meglio. Ma non solo i soli. Esistono diverse cose, decisamente insolite, che possono fare bene alla nostra salute, soprattutto a quella del cuore. Vediamo insieme quali sono:

 

  1. Farsi le coccole. Sembra che farsi coccolare da una persona cara aiuti il rilascio nell’organismo di ossitocina, un ormone di natura proteica che aiuta a ridurre la pressione sanguigna.
  2. RidereSecondo una ricerca condotta dall’Università di Baltimora, ridere fa veramente bene al cuore, perché migliora la circolazione del sangue e previene i disturbi cardiovascolari. Effetti collaterali? Nessuno!
  3. Mangiare cioccolato. Le fave di cacao sono ricche di antiossidanti, sostanze nutritive che stimolano il sistema immunitario e aiutano il corpo a combattere diversi disturbi. Non solo, in base a quanto suggerito dagli scienziati del Top Institute Food and Nutrition e della Wageningen University, il cioccolato fondente aiuta a ripristinare la flessibilità alle arterie e a evitare che i globuli bianchi si attacchino alle pareti dei vasi sanguigni, prevenendo in questo modo l’insorgenza dell’aterosclerosi, di cui rigidità delle arterie e le placche sono il principale sintomo.
  4. Avere un animale domestico. Le  persone che vivono con animali domestici hanno una pressione sanguigna più bassa e un ridotto rischio di malattie cardiache, rispetto a coloro che non hanno amici a quattro zampe. Cosa che potrebbe essere dovuta anche al fatto che chi ha un animale domestico tende anche a fare maggiore attività fisica.
  5. Evitare la carne. Esistono diversi studi secondo cui il consumo di carne rossa potrebbe essere collegato a un aumento di probabilità di aterosclerosi.  Meglio i fagioli, come suggerisce una ricerca canadese… http://ambientebio.it/fagioli-vs-carne-per-proteggere-il-cuore-e-ridurre-il-colesterolo/
  6. Alzarsi. Stare seduti per la maggior parte della giornata, sia al lavoro che davanti alla tv, aumenta significativamente il rischio di malattie cardiache. Prendete l’abitudine di alzarvi, di tanto in tanto, camminare o fare una passeggiata per migliorare la salute del vostro cuore.
  7. Dormire nella giusta misura. Né troppo, né troppo poco. Chi dorme troppo poco rischia maggiormente ictus o malattie cardiache: la privazione del sonno determina infatti un aumento della produzione di ormoni infiammatori e cambiamenti nella funzione dei vasi sanguigni. Anche dormire troppo fa male però: oltre ad aumentare il rischio di demenza senile, incide sulla salute del cuore, predisponendo a malattie cardiache.
  8. Evitare il traffico stradale. Sembra che l’esposizione prolungata al traffico stradale, all’inquinamento e al rumore aumenti i rischi di attacco di cuore del 12%
  9. Sposarsi. Strano a dirsi, ma sembra che i matrimoni felici aiutino a proteggere il cuore e le arterie. Lo rivela uno studio di Carlos Alviar della New York University, Langone Medical Center, secondo cui, a parità di altri fattori che possono influenzare il rischio cardiovascolare di una persona, gli individui di entrambi i sessi sposati avevano un rischio cardiovascolare globalmente ridotto, con minore pericolo di soffrire di problemi vascolari sia periferici sia ai principali vasi che irrorano cervello e cuore, compresi ictus e infarto.

FONTE: Ambientebio

Read Full Post »