Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘FRUTTA’

Senza limoni, il mondo sarebbe un posto completamente diverso. Immagina l’infanzia senza limonata, un mal di gola senza te’ al limone, o l’estate senza prodotti al forno al limone.

 

E ‘ vero anche per i limoni, pensa alla vita senza guacamole, torta al lime e limonata. I limoni e i cedri sono una parte essenziale del nostro tessuto umano, tessuto attraverso i tempi antichi e moderni. E ‘ solo il loro gusto che amiamo cosi ‘ tanto, o e ‘ piu ‘ di questo? Potrebbe essere il notevole potere curativo dei limoni e dei lime che ci ha portato a loro per tutto il tempo?

Le radici degli alberi di limone e di calce vanno a fondo nella terra, estraendo decine di preziosi minerali che vengono passati su di te quando si consumano i frutti. I limoni e i limoni sono ultrahydrating e elettroliti, perché sono una fonte di sali minerali e di sali minerali. Tracce di sodio biodisponibile in limoni e lime sono una forza trainante nel valore che offrono ai nostri corpi.

Questi fratelli degli agrumi hanno la vitamina C più biocompatibile che si trova in giro. E spesso si sentono persone interessate a dove prendere il loro calcio. Non cercate oltre al limone fresco o al lime, che offre calcio bio-attivo che il vostro corpo desidera. In più, contiene fitochimici chiamati albuminoidi in limoni e lime in realtà LEGA LA VITAMINA C e il calcio insieme, in modo che ovunque si vada nel corpo, l’altro lo cavalchi. Questo migliora la bio-disponibilità di ciascuno, e crea anche alcalinità nel corpo per contribuire a prevenire la crescita di quasi ogni tipo di cancro. I flavonoidi antiossidanti contenuti nei limoni e lime sono un altro alleato nella lotta contro le malattie. E quando si ha a che fare con un raffreddore, influenza, bronchite o polmonite, il limone è uno dei piu’ efficaci mucolitici che si possa trovare. I limoni e i lime sono anche disintossicanti fantastici del fegato, dei reni, della milza, della tiroide e della cistifellea. Hanno le numerose sostanze tossiche che raccogliamo dall’esposizione alle materie plastiche, alle sostanze chimiche sintetiche, alle radiazioni e alle cattive scelte alimentari.

Quando si attraversa qualsiasi tipo di processo di disintossicazione, anche se sta solo aumentando la quantità di frutta e verdura nella tua dieta, è una buona idea bere limone o acqua di lime alla mattina presto. Passare la disintossicazione senza bere abbastanza acqua è come portare la spazzatura sul marciapiede senza un servizio di gestione rifiuti per prenderlo. Una volta che la disintossicazione ha estratto il grasso dalle cellule e dai tessuti (il suo fegato fa molto del suo lavoro da un giorno all’altro), deve essere scaricato quando si sveglia, altrimenti le tossine si riassorbiscono. L’ acqua di limone o di lime è più vantaggiosa per questo processo rispetto all’acqua semplice, perché la filtrazione ha spesso tolto la vita dall’acqua potabile, e questi agrumi risvegliano le sue capacità di guarigione.

Condizioni

Se hai una delle seguenti condizioni, prova a introdurre i limoni e / o lime nella tua vita:

Infezioni del tratto urinario (Itu), infezioni da stafilococco, malattia renale, calcoli renali, calcoli biliari, pancreatite, rosacea, congiuntivite, polmonite, bronchite, obesità, sclerosi multipla (MS), artrite reumatoide (ra), infertilità misteriosa, diabete, affaticamento surrenale, Influenza, problemi di assorbimento dei nutrienti, virus dell’immunodeficienza umana (HIV), raffreddore da testa, herpes, acne, tutti i tipi di cancro, faringite, batteria a basso sistema riproduttivo, fibrillazione atriale, infezioni dell’orecchio cronico, epatite C, ansia, emicrania, insonnia, ipertensione

Sintomi

Se hai uno dei seguenti sintomi, prova a introdurre i limoni e / o lime nella tua vita:

Dolore muscolare, postnasal, otite, eccesso di candida, disagio digestivo, reflusso acido, mal di denti, febbre, secchezza della bocca, muco in eccesso, nausea, sete inestinguibile, aritmia, allergie alimentari, scarico vaginale, scarica sinusale, basso acido cloridrico, vomito, aumento del peso, tosse, mal di testa, tremori, bruciori di stomaco, eruttazione, squilibri di zucchero nel sangue, visione offuscata, ritenzione di liquidi, dolore alla testa, alto cortisolo, appendice infiammazione, nervosismo, disidratazione

Supporto emotivo

Limone o lime è l’ideale quando si è scossi da notizie difficili. Questi frutti di meraviglia possono alterare i sentimenti di tristezza, angoscia e preoccupazione, aiutare a sollevare gli spiriti, alleggerire il cuore, e invertire la malinconia durante i tempi difficili.

Lezione spirituale

Se guardi i rami di un limone o un albero di lime, vedrai le spine. Questo perché questi alberi sono estremamente protettivi e vogliono garantire che solo le persone più meritevoli e attente raccolgono i loro frutti e solo lentamente, nel tempo. Non si può semplicemente andare a prendere un limone o un albero di lime nudo, ci vuole un po’ di attenzione per raccogliere ogni frutto.

Lo stesso vale per le relazioni umane. Potresti aver notato che alcune persone hanno le loro guardie sono pungenti, o forse hai sentito parlare di te. Come le spine su un limone o un albero di lime, questo è un meccanismo di difesa naturale che usiamo per impedire agli altri di entrare e prendere solo. Quello che vogliamo veramente, proprio come il limone e gli alberi di lime, è un rapporto fruttuoso di rispetto reciproco, ammirazione e simbiosi con chi ci circonda. A volte ci vuole un po’ per ricordarci di prenderci cura l’uno dell’altro.

Consigli

Se c’è qualcuno di importante nella tua vita e vorresti che la tua relazione continui a svilupparsi, siediti insieme a questa persona e bevete il te’ con limone. Questo migliorerà la conversazione, permettendo ad entrambi di aprirvi ulteriormente e sviluppare maggiormente il vostro coinvolgimento.

  • prova a bere due bicchieri di acqua da 250 ml (con mezzo limone o lime spremuto in ciascuno) appena dopo esserti svegliato, poi dai al fegato mezz’ora per pulire prima di fare colazione.
  • anche se si può pensare di evitare di mettere agrumi su una ferita, il  limone fresco o succo di lime spremuto su una piccola ferita  o abrasione è una potente disinfezione, un aiuto antibatterico; può anche prevenire le infezioni da stafilococco.
  • contrariamente alla credenza popolare, il succo di limone e lime è eccellente per la salute orale. Diluire il succo con un po ‘ d’acqua per fare il miglior collutorio antibatterico e detersivo per le gomme.
  • se hai difficoltà a dormire, una tazza di acqua calda con miele crudo e limone o succo di lime spremuto in esso può calmare gli impulsi elettrici e i neurotrasmettitori e gli aiuti in un sonno riposante.

 

Sorbetto al limone

Non e ‘piu’ rinfrescante di un sorbetto al limone con un pizzico di miele e salvia. Questo sorbetto è cosi’ facile da fare e tenere bene nel freezer per un massimo di tre settimane. Da godere come un dolce dopo cena o un dolce da gustare in qualsiasi momento del giorno.

  • 3/4 tazza miele
  • 3 foglie di salvia
  • 11/2 tazze d’acqua
  • 1 tazza di succo di limone fresco (da circa 6 limoni)
  • 1 cucchiaio di scorza di limone

Unire il miele, le foglie di salvia e 11 ⁄ 2 bicchieri d’acqua in una piccola pentola. Riscalda a calore medio fino a quando il miele si dissolve completamente. Aggiungi il succo di limone e la scorza. Mescolare bene e lasciare raffreddare in frigorifero. Rimuovi le foglie di salvia e scarta. Collocare la miscela rimanente in una macchina per il gelato e procedere secondo le istruzioni del fabbricante. Se non avete una macchina per il gelato, collocare la miscela in una ciotola e impostare nel congelatore; mescolare bene ogni 30 minuti fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Fa da 3 a 4 porzioni

 

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Without lemons, the world would be a completely different place. Imagine childhood without lemonade, a sore throat without lemon-honey tea, or summer without lemony baked goods. It’s true for limes, too—think of life without guacamole, key lime pie, and limeade. Lemons and limes are an essential part of our human fabric, woven through from ancient to modern times. Is it just their taste that we love so much, though, or is it more than that? Could it be the remarkable healing power of lemons and limes that’s drawn us to them throughout the ages?

The roots of lemon and lime trees go deep into the earth, extracting dozens of precious trace minerals that get passed onto you when you consume the fruits. Lemons and limes are ultrahydrating and electrolyte-producing, because they are a top source of mineral salts and trace mineral salts. Traces of bioavailable sodium in lemons and limes are a driving force in the value they offer our bodies.

These citrus siblings have some of the most highly absorbable vitamin C around. And you often hear people concerned about where to get their calcium. Look no further than fresh-squeezed lemon or lime, which offers bio- active calcium that your body craves. Plus, phytochemicals called limonoids in lemons and limes actually bond the vitamin C and calcium together, so that wherever one goes in the body, the other rides along. This enhances the bio-availability of each, and also creates alkalinity in the body to help prevent the growth of almost every type of cancer. The antioxidant flavonoids in lemons and limes are another ally in fighting disease. And when you’re dealing with a cold, flu, bronchitis, or pneumonia, lemon is one of the most effective mucus expellers you can find. Lemons and limes are also amazing cleansers of the liver, kidneys, spleen, thyroid, and gallbladder. They purge the many toxic substances we collect from exposure to plastics, synthetic chemicals, radiation, and poor food choices.

When going through any sort of detox process, even if it’s just increasing the amount of fruits and vegetables in your diet, it’s a good idea to drink lemon or lime water first thing in the morning. Going through detox without drinking enough water is like taking the trash to the curb with no waste-management service to pick it up. Once detoxification has drawn the gunk out of your cells and tissues (your liver does much of its work overnight), it needs to be flushed out when you wake up—otherwise, those toxins settle back in. Lemon or lime water is more beneficial for this process than plain water, because filtration has often taken the life out of drinking water, and these citrus stars reawaken its healing abilities.

CONDITIONS

If you have any of the following conditions, try bringing lemons and/or limes into your life:

Urinary tract infections (UTIs), staph infections, kidney disease, kidney stones, gallstones, pancreatitis, rosacea, conjunctivitis, pneumonia, bronchitis, obesity, multiple sclerosis (MS), rheumatoid arthritis (RA), mystery infertility, diabetes, adrenal fatigue, influenza, nutrient absorption issues, human immunodeficiency virus (HIV), head colds, herpes, acne, all types of cancer, strep throat, low reproductive system battery, atrial fibrillation, chronic ear infections, hepatitis C, anxiety, migraines, insomnia, hypertension

SYMPTOMS

If you have any of the following symptoms, try bringing lemons and/or limes into your life:

Muscle pain, postnasal drip, earache, Candida overgrowth, digestive discomfort, acid reflux, toothache, fever, dry mouth, excess mucus, nausea, unquenchable thirst, arrhythmia, food allergies, vaginal discharge, sinus discharge, low hydrochloric acid, vomiting, weight gain, cough, headaches, tremors, heartburn, belching, blood sugar imbalances, blurred vision, fluid retention, head pain, high cortisol, appendix inflammation, nervousness, dehydration

EMOTIONAL SUPPORT

Lemon or lime is the ideal soother when you’ve been rattled by difficult news. These wonder fruits can alter feelings of sadness, distress, and worry, helping to lift the spirits, lighten the heart, and reverse melancholy during troubled times.

SPIRITUAL LESSON

If you look at the branches of a lemon or lime tree, you’ll see thorns. This is because these trees are extremely protective and want to ensure that only the most deserving and careful people harvest their fruit—and only slowly, over time. You can’t just go mindlessly picking a lemon or lime tree bare; it takes mindful appreciation to gather each fruit.

The same is true of human relationships. You may have observed that some people have their guards up—they’re prickly—or you may have heard this about yourself. Like thorns on a lemon or lime tree, this self-protectiveness is a natural defense mechanism we use to prevent others from coming in and only taking. What we really want, just like lemon and lime trees, is a fruitful relationship of mutual respect, admiration, and symbiosis with those around us. Sometimes it takes a little poke to remind us to take care with each other.

TIPS

* If there’s someone important in your life and you’d like to see your relationship continue to develop, sit down together and drink tea with lemon. This will enhance conversation, allowing you both to open up and further your involvement.

* Try drinking two 16-ounce glasses of water (with half a lemon or lime squeezed into each) just after waking up, then give your liver half an hour to clean up before eating breakfast.

* Though you may think you should avoid getting citrus in a cut, fresh lemon or lime juice squeezed on a small cut or abrasion is a powerful disinfecting, antibacterial aid; it can even prevent staph infections.

* Contrary to popular belief, lemon and lime juice is excellent for oral health. Dilute the juice with some water to make the best antibacterial mouthwash and gum cleanser.

* If you have difficulty sleeping, a cup of warm water with raw honey and lemon or lime juice squeezed into it can calm busy electrical impulses and neurotransmitters, and aid in a restful sleep. �

LEMON SORBET

It doesn’t get any more refreshing than a lemon sorbet with a hint of honey and sage. This sorbet is so easy to bring together and keeps well in the freezer for up to three weeks. Enjoy it as an after-dinner treat or a sweet palate cleanser any time of day.

3/4 cup honey
3 sage leaves
11/2 cups water
1 cup fresh-squeezed lemon juice (from about 6 lemons)
1 tablespoon lemon zest

Combine the honey, sage leaves, and 11⁄2 cups water in a small saucepan. Warm over medium heat until the honey dissolves completely. Add the lemon juice and zest. Stir well and cool in the refrigerator. Remove the sage leaves and discard. Place the remaining mixture in an ice cream machine and process according to the manufacturer’s instructions. If you don’t have an ice cream machine, place the mixture in a bowl and set in the freezer; stir well every 30 minutes until the desired consistency is reached.

Makes 3 to 4 servings

 

SOURCE: Medical Medium

Annunci

Read Full Post »

L’anguria è un frutto eccellente che idrata, disintossica e purifica efficacemente tutto il corpo a livello cellulare.

L’anguria è ricca di vitamine A e C nonché licopene, beta-carotene, luteina e zeaxantina che sono eccellenti per fornire protezione dal cancro del polmone, della bocca, del pancreas, della mammella, della prostata, dell’endometrio e del colon.

L’anguria è anche nota per ridurre significativamente l’infiammazione, aiutare a sciogliere l’edema, aiutare nella perdita di peso e alleviare la depressione.

L’anguria può anche rafforzare il sistema immunitario e rafforzare la vista.

L’anguria non ha troppo zucchero, come la maggior parte della gente pensa ma ha la  metà dello zucchero rispetto a una mela.

L’anguria è ricca di antiossidanti che hanno la capacità di neutralizzare le molecole di radicali liberi e di aiutare nella prevenzione delle malattie croniche.

La buccia dell’anguria è altrettanto utile in quanto è uno dei più alti alimenti a base di sodio organici in natura e una delle migliori fonti di clorofilla e può essere spremuta per una bevanda deliziosa e salutare.

E, se sei abbastanza fortunato da ottenere un cocomero con semi neri, ancora meglio! Sgranocchia anche quei semi, hanno un effetto sorprendente sul sistema nervoso, aiutano a rilassare il corpo e abbassare la pressione sanguigna e contengono quantità utili di ferro, zinco e proteine.

 

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Watermelon is an excellent fruit that effectively hydrates, detoxifies, and cleanses the entire body on a cellular level. It is rich in vitamins A and C as well as lycopene, beta-carotene, lutein, and zeaxanthin which are excellent for providing protection from lung, mouth, pancreatic, breast, prostate, endometrial, and colon cancer.

Watermelon is also known to significantly reduce inflammation, help flush out edema, aid in weight loss, and alleviate depression. Watermelon can also boost the immune system as well as strengthen vision. Watermelon is not nearly as high in sugar as most people think as it has half the sugar than an apple.

Watermelon is loaded with antioxidants that have the ability to neutralize free radical molecules and aid in the prevention of chronic illnesses. The rind of the watermelon is equally beneficial as it is one of the highest organic sodium foods in nature and one of the best sources of chlorophyll and can be juiced for a delicious and healing drink.

And, if you are lucky enough to get a watermelon with black seeds, even better! Crunch those seeds up too, they have an amazing effect on the nervous system, aiding in relaxing the body and lowering blood pressure and contain helpful amounts of iron, zinc, and protein.

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

L’uva non deve sottovalutata perché troppo ricca di zuccheri, calorie per essere un frutto buono per la nostra salute.

 

È esattamente l’opposto. Come le banane, le uve sono un frutto di prim’ordine che promuove il benessere ad un altissimo livello.

E l’uva è meno dolce di quanto pensiamo; è più caratterizzata dalla sua asprezza, che è una qualità medicinale chiave. Tale asprezza indica la presenza di sostanze fitochimiche fondamentali per la funzionalità renale. Se hai mai sentito di avere livelli elevati di creatinina, significa che i tuoi reni sono stati compromessi nella loro capacità di rimuovere ed espellere i prodotti di scarto dal flusso sanguigno.

L’uva è l’ultimo tonico per reni: i loro fitochimici si legano ai rifiuti che i reni hanno difficoltà a filtrare.

Molte persone sono anche preoccupate per la salute del fegato. Come le ciliegie, l’uva è un ottimo alimento per la pulizia del fegato. I loro fitochimici sono in grado di rimuovere detriti, alimenti trasformati e sottoprodotti che possono ostruire i lobuli nel fegato. E per coloro che cercano benefici digestivi, le bucce contengono potenti micronutrienti che espellono parassiti, muffe e altri funghi improduttivi dal tratto intestinale. Inoltre, antiossidanti come la malvidina e altri antociani (che spiegano le sfumature dell’azzurro, del nero, del rosso scuro e del viola) danno all’uva il potere di aiutare a combattere e prevenire la maggior parte dei tipi di cancro.

Le uve sono un cibo straordinario per combattere gli “Unforgiving Four”: espellono le radiazioni dal corpo; i loro amminoacidi come istidina, metionina e cisteina lavorano insieme ai loro antociani per diventare un magnete che estrae il DDT e i metalli pesanti tossici dal fegato, dai reni, dalla milza e da altri organi; inoltre sono un potente antivirale per la malattia autoimmune, che è causato dall’esplosione virale.

Infine, l’uva è un alimento energetico eccezionale. Offrono una spinta decisiva, sia che tu sia un atleta, costantemente in movimento, sia che tu sia un pensatore, cioè coinvolgendo il tuo cervello tutto il giorno con compiti cognitivi (e multitasking), cercando di eccellere in un dato progetto, o ha bisogno di carburante per venire con la tua prossima grande idea.

CONDIZIONI

Se hai una delle seguenti condizioni, prova a introdurre l’uva nella tua vita:

Gastroenterite batterica, esposizione a muffe, degenerazione maculare, ipertensione, malattia renale associata a ipertensione, problemi di creatinina con i reni, calcoli renali, calcoli biliari, ipoglicemia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), autismo, carcinoma mammario, diabete, tumori cerebrali metastatici, sepsi, carcinoma pancreatico, endometriosi, bronchite, infezione da E. coli, infertilità mentale, fegato grasso, epatite C, noduli, depressione, tumore del colon, edema, anemia, disturbi del sonno, fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica (CFS), sclerosi multipla (SM ), disturbi neurologici, neuropatia autonomica, emorroidi, herpes simplex 1 (HSV-1), herpes simplex 2 (HSV-2), epatite C, epatite B, infezione da H. pylori, fibromi, raffreddori comuni, vertigini, batteria del sistema riproduttivo basso , tutte le malattie autoimmuni e disturbi, infezioni batteriche

SINTOMI

Se hai uno qualsiasi dei seguenti sintomi, prova a introdurre  l’uva nella tua vita:

Allergie alimentari, sudorazione delle palme, alimentazione emotiva compulsiva, vertigini, nausea, paralisi di Bell, mancanza di respiro, perdita dell’udito, tremori, odore corporeo, dolore toracico, sintomi della sindrome premestruale (PMS), confusione, nebbie cerebrali, tosse, mal di schiena, infiammazione, mielina danno ai nervi, tessuto cicatriziale nel fegato, tossicità del sangue, affaticamento, lesioni cerebrali, vampate di calore, perdita di capelli, congestione, unghie fragili, occhi sfocati, ronzio o ronzio nelle orecchie, allergie alimentari, sensibilità alimentare, sensazioni di ronzio o vibrazione in il corpo

SUPPORTO EMOTIVO

L’uva aiuta quando ti senti emotivamente distrutto, sollevando lo spirito e incoraggiando una visione gioviale e spensierata della vita. Possono impedirti di essere ferito se sei accusato falsamente di un misfatto e promuovere la guarigione quando ti senti escluso in situazioni sociali. Se ti senti mai deluso dal fatto che non sei stato scelto per un determinato progetto o lavoro, esci e acquisti un po ‘di uva, possono aiutarti a progredire e creare nuove opportunità. E se sei qualcuno che è riluttante a cambiare, cogliere le opportunità e poi pentirsene, abbracciare l’uva nella tua dieta e sentire la trasformazione come sei in grado di essere più coraggioso e approfittare dei momenti speciali che la vita presenta. Infine, offri dell’uva ad amici e familiari che sembrano distaccati, alla deriva o compiacenti; nel tempo, questo frutto può aiutare a modificare la loro direzione e migliorare il loro comportamento.

LEZIONE SPIRITUALE

Quando ti senti isolato – vivere la tua vita con poca interazione o affrontare la timidezza e tuttavia desiderare un senso di appartenenza con un gruppo che ti accetta – fai dell’uva una parte della tua vita. Ricorda, le uve sono ammucchiate insieme. Mentre ogni grappolo cresce sulla vite, i piccoli acini rimangono vicini l’uno all’altro, connettendosi sia a livello fisico che metafisico. Ogni uva si adatta per adattarsi perfettamente al posto di chi lo circonda. Concentrati su questa meraviglia quando selezioni e mangi uva. Creerà una sacra intenzione, ti preparerà coscientemente e inconsciamente a trovare la tua gente e ti indicherà la tua vera casa.

SUGGERIMENTI

  • Tendiamo a trascurare l’uvetta. Non lasciarti ingannare dal loro umile status. L’uvetta è più potente per la tua salute delle bacche di goji!
  • Prova questa ricetta per la gelatina d’uva fresca: nel robot da cucina, unisci l’uva Concord, il miele grezzo a piacere e una spremuta di limone come conservante. Lo zucchero del miele estrae sostanze fitoterapiche curative dalla pelle aspra e medicinale dell’uva, rendendo questi nutrienti biodisponibili e li trasporta in profondità nei vostri organi vitali.
  • Quando si prepara l’uva biologica da mangiare, basta dare loro un leggero risciacquo. Il residuo sulle uve biologiche è in realtà benefico, perché è pieno dell’elevato biotico che abbiamo visto nel capitolo “Adattamento”.

GRANITA DI UVA

Facile da preparare e incredibilmente delizioso, questa granita ghiacciata è il modo perfetto per utilizzare uva e acqua di cocco quando li hai. Avrai voglia di tornare a questa ricetta più e più volte.

4 tazze di uva congelata *
3 tazze di acqua di cocco

Mescolare le uve congelate e l’acqua di cocco in un frullatore fino a quando ben combinato. Servi e divertiti.

  • Le uve fresche possono essere usate al posto di congelate se non si desidera una bevanda ghiacciata. Ridurre l’acqua di cocco a 2 tazze.

Dosi per 2 porzioni

 

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Grapes should not be misunderstood as being too high in carbs, sugar, or calories to be good for us. It’s just the opposite. Like bananas, grapes are a first-rate fruit that promotes wellness of the highest level. And grapes are less sweet than we think; they are more defined by tartness, which is a key medicinal quality. That sourness indicates the presence of phytochemicals critical to kidney function. If you’ve ever heard that you have elevated creatinine levels, this means your kidneys have become compromised in their ability to remove and excrete waste products from the bloodstream. Grapes are the ultimate kidney tonic—their phytochemicals bind onto waste that the kidneys have trouble filtering.

Many people are also concerned about liver health. Like cherries, grapes are an amazing liver-cleansing food. Their phytochemicals are able to dislodge debris, processed food, and by-products that can clog up lobules in the liver. And for those looking for digestive benefits, grape skins hold powerful micronutrients that expel parasites, mold, and other unproductive fungus from the intestinal tract. Further, antioxidants such as malvidin and other anthocyanins (which explain grapes’ blue, black, dark red, and purple shades) give grapes the power to help fight and prevent most types of cancer. Grapes are an amazing food to fight the Unforgiving Four: they expel radiation from the body; their amino acids such as histidine, methionine, and cysteine work together with their anthocyanins to become a magnet that draws DDT and toxic heavy metals out of the liver, kidneys, spleen, and other organs; plus they’re a potent antiviral for autoimmune disease, which is caused by the viral explosion.

Finally, grapes are an outstanding energy food. They offer a critical boost, whether you’re an athlete, constantly on the go, or you’re a thinker—that is, engaging your brain all day with cognitive tasks (and multitasking), trying to excel at a given project, or in need of fuel to come up with your next big idea.

CONDITIONS

If you have any of the following conditions, try bringing grapes into your life:

Bacterial gastroenteritis, mold exposure, macular degeneration, hypertension, hypertension-related kidney disease, creatinine issues with the kidneys, kidney stones, gallstones, hypoglycemia, attention-deficit hyperactivity disorder (ADHD), autism, breast cancer, diabetes, metastatic brain tumors, sepsis, pancreatic cancer, endometriosis, bronchitis, E. coli infection, mystery infertility, fatty liver, hepatitis C, nodules, depression, colon cancer, edema, anemia, sleep disorders, fibromyalgia, chronic fatigue syndrome (CFS), multiple sclerosis (MS), neurological disorders, autonomic neuropathy, hemorrhoids, herpes simplex 1 (HSV-1), herpes simplex 2 (HSV-2), hepatitis C, hepatitis B, H. pylori infection, fibroids, common colds, vertigo, low reproductive system battery, all autoimmune diseases and disorders, bacterial infections

SYMPTOMS

If you have any of the following symptoms, try bringing grapes into your life:

Food allergies, palm sweats, emotional eating, dizziness, nausea, Bell’s palsy, shortness of breath, hearing loss, tremors, body odor, chest pain, premenstrual syndrome (PMS) symptoms, confusion, brain fog, cough, backache, inflammation, myelin nerve damage, scar tissue in the liver, blood toxicity, fatigue, brain lesions, hot flashes, hair loss, congestion, brittle nails, blurry eyes, ringing or buzzing in the ears, food allergies, food sensitivities, sensations of humming or vibration in the body

EMOTIONAL SUPPORT

Grapes help when you’re feeling emotionally broken, lifting your spirits and encouraging a jovial, lighthearted outlook on life. They can prevent you from becoming wounded if you’re ever falsely accused of a misdeed and promote healing when you feel excluded in social situations. If you ever feel disappointed that you weren’t chosen for a certain project or job, go out and buy some grapes—they can help you forge ahead and create new opportunities. And if you’re someone who’s reluctant about change, passing up opportunities and later regretting it, embrace grapes in your diet and feel the transformation as you’re able to be braver and take advantage of the special moments life presents. Finally, offer grapes to friends and family members who seem aloof, adrift, or complacent; over time, this fruit can help alter their direction and improve their behavior.

SPIRITUAL LESSON

When you feel isolated—living your life with little interaction or coping with shyness and yet yearning for a sense of belonging with a group that accepts you—make grapes a part of your life. Remember, grapes are bunched together. As each cluster grows on the vine, the little globes stay close to each other, connecting on both a physical and metaphysical level. Each grape adjusts to fit perfectly into place with those around it. Focus on this wonder when you select and eat grapes. It will create a sacred intention, prepare you consciously and subconsciously to find your people, and point you toward your true home.

TIPS

• We tend to overlook raisins. Don’t let their humble status fool you. Raisins are more powerful for your health than goji berries!

• Try this recipe for fresh grape jelly: In the food processor, combine Concord grapes, raw honey to taste, and a squeeze of lemon as preservative. The sugar from the honey extracts healing phytochemicals from the tart, medicinal skin of the grapes, making these nutrients bioavailable and delivering them deep into your vital organs.

• When preparing organic grapes to eat, simply give them a gentle rinse. The residue on organic grapes is actually beneficial, because it’s filled with the elevated biotics we looked at in the “Adaptation” chapter.

GRAPE SLUSHY

Easy to make and incredibly delicious, this ice-cold slushy is the perfect way to make use of grapes and coconut water when you have them. You’ll want to come back to this recipe over and over again.

4 cups frozen* grapes
3 cups coconut water

Blend the frozen grapes and the coconut water in a blender until well combined. Serve and enjoy.

*Fresh grapes may be used in place of frozen if you don’t want an icy drink. Reduce the coconut water to 2 cups.

Makes 2 servings

 

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

Le albicocche sono incredibilmente ad alto contenuto di minerali e ricchi di beta carotene e sono uno dei frutti più curativi che puoi mangiare.

 

Sono una delle migliori fonti di ferro organico, rame e cobalto che li rendono molto utili per l‘anemia, i disturbi digestivi e la salute degli organi riproduttivi.

 

Le albicocche sono altamente benefiche per i disturbi autoimmuni come

  • la sindrome da stanchezza cronica,
  • l’artrite reumatoide,
  • la fibromialgia,
  • l’asma,
  • il lupus,
  • la colite,
  • l’IBS e
  • la PCOS.

Sono anche meravigliosi per mantenere il cuore forte e sano oltre ad essere un potente agente per la perdita di peso.

L’alta concentrazione di beta carotene di albicocca li rende un alimento eccellente per la prevenzione delle malattie, in particolare per malattie polmonari, della pelle e dello stomaco. E sono molto utili nell’aiutare a ricrescere i capelli e migliorare la qualità di capelli, pelle e unghie.

Le albicocche fresche sono sempre le migliori, ma quando non sono disponibili, le albicocche secche sono un’ottima alternativa.

Cerca varietà selvatiche e / o biologiche che non abbiano conservanti come il biossido di zolfo. Una manciata di albicocche secche biologiche ogni giorno è uno snack fantastico che può aiutarti a mantenerti energizzato e concentrato per tutta la giornata.

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Apricots are incredibly high in minerals and rich in beta carotene and are one of the most healing fruits you can eat. They are one of the best sources for organic iron, copper, and cobalt making them very beneficial for anemia, digestive disorders, and reproductive health. Apricots are highly beneficial for autoimmune disorders such as chronic fatigue syndrome, rheumatoid arthritis, fibromyalgia, asthma, lupus, colitis, IBS, and PCOS.

They are also wonderful for keeping the heart strong and healthy as well as being a powerful weight-loss agent. Apricot’s high concentration of beta carotene makes them an excellent food for disease prevention, especially lung, skin, and stomach illnesses. And they are very helpful in helping to regrow hair and improve the quality of your hair, skin, and nails.

Fresh apricots are always best, but when they are not available, dried apricots are a great alternative. Look for wild and/or organic varieties that do not have any preservatives such as sulfur dioxide. A handful of dried organic apricots each day is a fantastic snack that can help keep you energized and focused throughout the day.

 

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

Il kiwi ha un elevata quantità di vitamina C, infatti contiene ancora più vitamina C di un’arancia.

 

Contiene anche elevate quantità di vitamine E, A, e K, nonché flavonoidi, antiossidanti e minerali come magnesio, potassio e ferro.

Il kiwi è particolarmente benefico per il sistema respiratorio ed è stato dimostrato che aiuta a ridurre la durata del raffreddore e aiuta a prevenire l’asma, il respiro sibilante e la tosse.

Il kiwi contiene proprietà anti-infiammatorie che sono buone per chi soffre di disturbi autoimmuni come Lupus, fibromialgia, CFS e malattia di Lyme.

I semi di kiwi sono un’ottima fonte di acidi grassi omega-3 che sono essenziali per la funzione cognitiva e possono aiutare a prevenire lo sviluppo di ADHD e autismo nei bambini.

Il kiwi contiene enzimi simili a quelli della papaya e dell’ananas che li rende utili nell’aiutare la digestione e l’eliminazione. È stato anche dimostrato che il kiwi aiuta a proteggere il DNA dalle mutazioni, un’incredibile forma di protezione contro malanni e malattie come

  • l’arteriosclerosi,
  • le malattie cardiache,
  • l’artrosi,
  • l’asma,
  • l’artrite reumatoide e
  • il cancro.

Il kiwi è anche noto per aiutare a rimuovere l’eccesso di sodio nel corpo che può aiutare a ridurre il gonfiore e la ritenzione idrica.

Il kiwi è ottimo per promuovere la salute degli occhi e per prevenire la degenerazione maculare legata all’età. È anche molto utile per coloro che hanno un sistema immunitario debole o sensibile e sono utili a tenere a bada le infezioni alle orecchie, al naso e alla gola.

Il kiwi è ottimo anche per i diabetici, aiutando a mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e per la salute cardiovascolare, poiché è stato dimostrato che aiuta a ridurre i trigliceridi o la massa grassa nel corpo.

Il kiwi contiene alcuni composti che agiscono come un anticoagulante, simile al modo in cui agisce l’aspirina che aiuta a prevenire la formazione di coaguli di sangue all’interno dei vasi sanguigni e può proteggere il corpo da ictus e attacchi di cuore.

Il kiwi verde è la varietà più comunemente reperibile nei supermercati, tuttavia una deliziosa varietà chiamata Gold Kiwi (che ha una polpa color oro) è una varietà molto più dolce, cremosa e meno acida da provare.

Il kiwi deve essere lasciato sul banco per maturare fino a quando non cede sotto una leggera pressione, come un mango maturo o un avocado.

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Kiwi fruit is exceptionally high in vitamin C, in fact it contains even more vitamin C than an orange. It also contains high amounts of vitamins E, A, & K as well as flavonoids, antioxidants, and minerals such as magnesium, potassium, and iron. Kiwi is particularly beneficial for the respiratory system and has been shown to help shorten the duration of colds as well as to help prevent asthma, wheezing, and coughing. Kiwi fruit contains anti-inflammatory properties which is good for those who suffer with autoimmune disorders such as Lupus, Fibromyalgia, CFS, and Lyme disease. 

 Kiwi seeds are an excellent source of omega-3 fatty acids which are essential for cognitive function and can help prevent the development of ADHD and autism in children. Kiwi contains enzymes similar to those in papaya and pineapple which makes them useful in aiding in digestion and elimination. Kiwi fruit has also been shown to help protect DNA from mutating which is an incredible form of protection against illnesses and diseases such as atherosclerosis, heart disease, osteoarthritis, asthma, rheumatoid arthritis, and cancer. 

 Kiwi fruit is also known to help remove excess sodium buildup in the body which can help reduce bloating, swelling, and water retention. Kiwi is good for promoting eye health and for preventing age-related macular degeneration. It is also highly beneficial for those who have weak or sensitive immune systems and are useful at keeping ear, nose, and throat infections at bay. Kiwi is also great for diabetics by helping to keep their blood sugar levels under control and for cardiovascular health as it has been shown to help lower triglycerides or blood fat in the body. 

 Kiwi contains certain compounds that act as a blood thinner, similar to the way aspirin works which helps prevent blood clot formation inside the blood vessels and can protect the body from stroke and heart attacks. Green kiwi is the most commonly available variety found in supermarkets, however a delicious variety called Gold Kiwi (which has a golden color flesh) is a much sweeter, creamier, and less acidic variety that should not be missed. Kiwi fruit should be left on the counter to ripen until they yield under gentle pressure, like a ripe mango or avocado.

 

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

I lamponi sono uno dei migliori frutti antiossidanti e sono un alimento essenziale per una salute ottimale.

 

I lamponi sono ricchi di vitamine C, A, E, K e complessi B e minerali come ferro, rame, calcio e magnesio. Sono anche ricchi di acido ellagico, un composto medicinale che aiuta a prevenire il cancro e le crescite benigne e maligne.

 

I lamponi hanno potenti proprietà anti-infiammatorie, anti-cancro e anti-invecchiamento che li rendono particolarmente utili per i disturbi autoimmuni come artrite, aterosclerosi, malattie cardiache, sclerodermia, sindrome da stanchezza cronica, fibromialgia, lupus e colon, seno, prostata, stomaco e cancro ai polmoni. Inoltre contengono un composto chiamato chetone del lampone che ha dimostrato di aumentare il metabolismo delle cellule di grasso che offre benefici a chi cerca di perdere peso.

 

Inoltre, i  chetoni del lampone hanno anche dimostrato di migliorare l’equilibrio dell’insulina e la regolazione dello zucchero nel sangue, rendendolo un ottimo alimento per coloro che hanno il diabete di tipo 2. I lamponi hanno la capacità di depurare il muco e le tossine dal corpo e di aiutare a bilanciare il sistema endocrino, il sistema riproduttivo e il sistema neurologico.

 

Sono anche eccellenti per la salute cardiovascolare, circolatoria e cognitiva. I lamponi sono un frutto facilmente digeribile e completamente assimilabile che assicura il massimo assorbimento delle sue proprietà curative e nutritive. I lamponi freschi sono un’aggiunta meravigliosa agli smoothies, alle insalate o mangiati direttamente come spuntino.

I lamponi surgelati mantengono la maggior parte del loro nutrimento e sono un buon sostituto quando il frutto fresco non è disponibile. I lamponi possono essere facilmente reperiti nei negozi di alimentari e alimentari locali.

 

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Raspberries are one of the top antioxidant fruits and are an essential food for optimum health. Raspberries are rich in vitamins C, A, E, K, and B-complex and minerals such as iron, copper, calcium, and magnesium. They are also high in ellagic acid which is a medicinal compound that helps to prevent cancer as well as benign and malignant growths. 

Raspberries have powerful anti-inflammatory, anti-cancer, and anti-aging properties making them particularly beneficial for autoimmune disorders such as arthritis, atherosclerosis, heart disease, scleroderma, chronic fatigue syndrome, fibromyalgia, lupus, and colon, breast, prostate, stomach, and lung cancer. They also contain a compound called raspberry ketone that has been shown to increase the metabolism of fat cells which provides benefits for those trying to lose weight. 

In addition, raspberry ketones have also been shown to improve insulin balance and blood sugar regulation making it a great food for those who have type 2 diabetes. Raspberries have the ability to cleanse mucus and toxins out of the body and to help balance the endocrine system, reproductive system, and neurological system. 

They are also excellent for cardiovascular, circulatory, and cognitive health. Raspberries are an easily digestible and completely assimilable fruit which ensures ultimate absorption of its healing and nutritive properties. Fresh raspberries are a wonderful addition to smoothies, salads, or eaten straight as a snack. Frozen raspberries retain most of their nutrition and are a good substitute when fresh is unavailable. Raspberries can be readily found at your local grocery and health food stores.

 

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

Le ciliegie sono un frutto potente nella medicina che sono piene di vitamine A, C, E e minerali come ferro, rame, zinco, potassio e manganese.

 

Gli alti livelli di antociani e antiossidanti presenti nelle ciliegie li rendono un alimento eccellente per aiutare il corpo a combattere malattie neurologiche, diabete e cancro al seno, ai polmoni, al colon e allo stomaco.

Le ciliegie contengono anche potenti proprietà antinfiammatorie e sono particolarmente benefiche per chi soffre di dolore cronico, fibromialgia, malattia di Lyme, spalla congelata, artrite, gotta, sindrome da stanchezza cronica, lupus e lesioni sportive.

Le ciliegie sono note come “cibo per il cervello” e possono aiutare a rafforzare la funzione cognitiva contribuendo a migliorare la memoria, la concentrazione e la concentrazione e aiutare a ridurre la annebbiamento mentale.

Sono anche un cibo fantastico per la salute del sistema cardiovascolare e possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus e infarti.

Le ciliegie sono un’eccellente fonte di melatonina che è nota per calmare il sistema nervoso, diminuire l’irritabilità, alleviare la nevrosi, alleviare le condizioni di mal di testa e promuovere una notte di sonno solido con un ciclo sonno-veglia equilibrato.

Questo effetto calmante sui neuroni del cervello lo rende un alimento essenziale per chi soffre di insonnia o per chi ha un’elevata ansia e stress nella propria vita.

Le ciliegie sono ricche di fibre e sono un ottimo rimedio naturale per la stitichezza. Quando in stagione le ciliegie fresche sono uno spuntino veloce e dolce che può essere facilmente mangiato mentre si è in viaggio.

Le ciliegie congelate sono anche un’ottima alternativa che può essere aggiunta agli smoothies per una spinta nutrizionale.

Le banane surgelate e le ciliegie congelate possono essere mescolate insieme in un robot da cucina per un delizioso gelato senza latte e senza grassi che sia i bambini che gli adulti amano.

Il succo di ciliegio puro è anche un’altra alternativa quando il prodotto fresco non è disponibile e può essere trovato online o presso il tuo negozio di alimentari locale.

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Cherries are a medicinal powerhouse fruit that are packed with vitamins A, C, E, and minerals such as iron, copper, zinc, potassium, and manganese. The high levels of anthocyanins and antioxidants found in cherries make them an excellent food to help the body fight against neurological diseases, diabetes, and breast, lung, colon, and stomach cancers.

Cherries also contain potent anti-inflammatory properties and are particularly beneficial for those suffering with chronic pain, fibromyalgia, lyme’s disease, frozen shoulder, arthritis, gout, chronic fatigue syndrome, lupus, and sports injuries. Cherries are a well known “brain food” and can help to strengthen cognitive function by helping to improve memory, focus, and concentration and help to reduce brain fog.

They are also a fantastic food for cardiovascular health and can help reduce the risk of heart disease, stroke, and heart attacks. Cherries are an excellent source of melatonin which is known to calm the nervous system, decrease irritability, relieve neurosis, ease headache conditions and promote a solid nights sleep with a balanced sleep-wake cycle.

This soothing effect on the brain neurons makes it an essential food for those who suffer from insomnia or for those who have high anxiety and stress in their lives. Cherries are rich in fiber and are a great natural remedy for constipation. When in season fresh cherries are a quick sweet snack that can easily be eaten while on the go.

Frozen cherries are also a great alternative that can be added to smoothies for a nutritional boost. Frozen bananas and frozen cherries can be blended together in a food processor for a delicious dairy-free & fat-free ice cream that kids and adults both love. Pure cherry juice is also another alternative when fresh is unavailable and can be found online or at your local heath food store.

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »