Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘ribes nigrum’

informaPropoli e ribes nigrum sono l’arma segreta per aiutare il tuo sistema immunitario ad alzare uno scudo contro i rigori di fine inverno e l’inizio del disgelo.

 

Il sistema immunitario è quell’insieme di organi e funzioni che lavorano in sincrono per difenderci dagli agenti patogeni con i quali veniamo ogni giorno in contatto. Un meccanismo molto efficiente, che però in certi momenti dell’anno va aiutato a funzionare al meglio, attraverso

  • uno stile di vita sano,
  • un’alimentazione equilibrata,
  • un’attività fisica consona alla nostra età.

Quando tutto questo non basta, esistono prodotti naturali capaci di “venire in nostro soccorso” senza appesantirci con gli effetti collaterali tipici dei farmaci di sintesi.

 

Se fa ancora molto freddo ti serve la propoli

La propoli è uno degli alleati più preziosi a nostra disposizione per rinforzare le difese immunitarie. Resina utilizzata dalle api per rivestire le pareti interne dell’alveare, è un prodotto che l’uomo conosce e utilizza da secoli ed è naturalmente ricco di sostanze benefiche ad alto potere disinfettante, utili ad aumentare le difese dell’organismo.

Esso può perciò agire come scudo difensivo dalle aggressioni dei germi particolarmente attivi nella stagione invernale. Spesso si trova in commercio in abbinamento con vitamina C o altre sostanze amiche e la sua efficacia è tale che la propoli si merita pienamente la fama di “antibiotico naturale”…

 

Ribes Nigrum e Perilla ti preparano alla rinascita 

L’avvicinarsi della primavera è un momento delicato per l’organismo anche perché spesso in questo periodo dell’anno insorgono fenomeni allergici o infiammatori di vario genere, dovuti sia agli sbalzi di temperatura sia all’approssimarsi del risveglio primaverile.

In questi casi ci viene in soccorso il Ribes Nigrum, noto tradizionalmente come il re degli antistaminici naturali, una pianta dalle riconosciute proprietà antinfiammatorie e decongestionanti che ha effetti positivi sull’integrità e la funzionalità delle membrane cellulari.

Dai suoi semi si ricava un olio ricco di omega 3 e 6, i famosi “grassi buoni”, che hanno ben note proprietà antiinfiammatorie. L’azione del ribes nigrum viene rafforzata quando viene associato con la perilla, pianta di origine orientale già conosciuta come tonico per le difese dell’organismo.

Tutti questi integratori naturali si trovano facilmente in commercio nei supermercati sotto forma di perle, comode e pratiche da assumere. Insomma, sono il primo alleato di tutti coloro che vogliono ripristinare o mantenere il proprio benessere in modo efficace e in armonia con la natura.

FONTE: Riza

 

(ENGLISH VERSION)

Propolis and currant nigrum are the secret weapon to help your immune system to raise a shield against the rigors of the end of winter and the beginning of the thaw.

 

The immune system is the set of organs and functions that work in sync to protect us from pathogens with which we come into contact every day. A  very efficient mechanism, but at certain times of the year that should be helped to work the best, through

  • one healthy lifestyle,
  • a balanced diet,
  • physical activity suited to our age.

When all this is not enough, there are natural products that can “come to our rescue” without appesantirci with the typical side effects of synthetic drugs.

 

If it is still very cold you need propolis

Propolis is one of the most valuable allies at our disposal to strengthen the immune system. This resin used by bees to coat the inner walls of the hive, is a product that man knows and uses for centuries and is naturally rich in beneficial substances with high disinfectant, useful to increase the body’s defenses.

It can therefore act as a defensive shield against harmful germs is particularly active in the winter season. Often is sold in combination with vitamin C or other substances girlfriends and its effectiveness is such that propolis is fully deserves the reputation of “natural antibiotic” …

 

Ribes nigrum and Perilla you prepare for rebirth

The approach of spring is a delicate time for the body because often this time of year phenomena arise allergic or inflammatory conditions of various kinds, both due to temperature changes is the approach of spring awakening.

In these cases comes to the rescue the Ribes nigrum, traditionally known as the king of natural antihistamines, a plant with recognized anti-inflammatory and decongestant that has positive effects on the integrity and function of cell membranes.

From its seeds yield an oil rich in omega 3 and 6, the famous “good fats”, which have well-known anti-inflammatory properties. The action of currant nigrum is strengthened when it is associated with the perilla plant of eastern origin already known as a tonic for the body’s defenses.

All these natural supplements are easily marketed in supermarkets in the form of beads, comfortable and practical to take. In short, they are the first ally of all those who want to restore or maintain their well being effectively and in harmony with nature.

SOURCE: Riza

Read Full Post »

stare-in-forma-in-vacanza-448x250Propoli e ribes nigrum sono l’arma segreta per aiutare il tuo sistema immunitario ad alzare uno scudo contro i rigori di fine inverno e l’inizio del disgelo.

Il sistema immunitario è quell’insieme di organi e funzioni che lavorano in sincrono per difenderci dagli agenti patogeni con i quali veniamo ogni giorno in contatto.

Un meccanismo molto efficiente, che però in certi momenti dell’anno va aiutato a funzionare al meglio, attraverso

  • uno stile di vita sano,
  • un’alimentazione equilibrata,
  • un’attività fisica consona alla nostra età.

Quando tutto questo non basta, esistono prodotti naturali capaci di “venire in nostro soccorso” senza appesantirci con gli effetti collaterali tipici dei farmaci di sintesi.

 

Se fa ancora molto freddo ti serve la propoli

La propoli è uno degli alleati più preziosi a nostra disposizione per rinforzare le difese immunitarie. Resina utilizzata dalle api per rivestire le pareti interne dell’alveare, è un prodotto che l’uomo conosce e utilizza da secoli ed è naturalmente ricco di sostanze benefiche ad alto potere disinfettante, utili ad aumentare le difese dell’organismo.

Esso può perciò agire come scudo difensivo dalle aggressioni dei germi particolarmente attivi nella stagione invernale. Spesso si trova in commercio in abbinamento con vitamina C o altre sostanze amiche e la sua efficacia è tale che la propoli si merita pienamente la fama di “antibiotico naturale”

 

Ribes Nigrum e Perilla ti preparano alla rinascita 

L’avvicinarsi della primavera è un momento delicato per l’organismo anche perché spesso in questo periodo dell’anno insorgono fenomeni allergici o infiammatori di vario genere, dovuti sia agli sbalzi di temperatura sia all’approssimarsi del risveglio primaverile.

In questi casi ci viene in soccorso il Ribes Nigrum, noto tradizionalmente come il re degli antistaminici naturali, una pianta dalle riconosciute proprietà antinfiammatorie e decongestionanti che ha effetti positivi sull’integrità e la funzionalità delle membrane cellulari.

Dai suoi semi si ricava un olio ricco di omega 3 e 6, i famosi “grassi buoni”, che hanno ben note proprietà antiinfiammatorie. L’azione del ribes nigrum viene rafforzata quando viene associato con la perilla, pianta di origine orientale già conosciuta come tonico per le difese dell’organismo.

Tutti questi integratori naturali si trovano facilmente in commercio nei supermercati sotto forma di perle, comode e pratiche da assumere.

Insomma, sono il primo alleato di tutti coloro che vogliono ripristinare o mantenere il proprio benessere in modo efficace e in armonia con la natura.

 

FONTE: Riza

 

(ENGLISH VERSION)

Propolis and currant nigrum are the secret weapon to help your immune system to raise a shield against the rigors of the end of winter and the beginning of the thaw.

The immune system is the set of organs and functions that work in sync to protect us from pathogens with which we come into contact every day.

A mechanism very efficient, but at certain times of the year should be helped to work the best, through

  • one healthy lifestyle,
  • a balanced diet,
  • physical activity suited to our age.

When all this is not enough, there are natural products that can “come to our rescue” without weigh down with the typical side effects of synthetic drugs.

If it is still very cold you need propolis

Propolis is one of the most valuable allies at our disposal to strengthen the immune system. Resin used by bees to coat the inner walls of the hive, is a product that man knows and uses for centuries and is naturally rich in beneficial substances with high disinfectant, useful to increase the body’s defenses.

It can therefore act as a defensive shield against harmful germs is particularly active in the winter season. Often is sold in combination with vitamin C or other substances girlfriends and its effectiveness is such that propolis is fully deserves the reputation of “natural antibiotic” …

 

Ribes nigrum and Perilla you prepare for rebirth

The approach of spring is a delicate time for the body because often this time of year phenomena arise allergic or inflammatory conditions of various kinds, both due to temperature changes is the approach of spring awakening.

In these cases comes to the rescue the Ribes nigrum, traditionally known as the king of natural antihistamines, a plant with recognized anti-inflammatory and decongestant that has positive effects on the integrity and function of cell membranes.

From its seeds yield an oil rich in omega 3 and 6, the famous “good fats”, which have well-known anti-inflammatory properties. The action of currant nigrum is strengthened when it is associated with the perilla plant of eastern origin already known as a tonic for the body’s defenses.

All these natural supplements are easily marketed in supermarkets in the form of beads, comfortable and practical to take.

In short, they are the first ally of all those who want to restore or maintain their well being effectively and in harmony with nature.

SOURCE: Riza

 

Read Full Post »

ribes NIGRUMIl Ribes nigrum è un “dono di natura ” molto efficace come gemmoderivato contro le infiammazioni e nel trattamento di malattie respiratorie e articolari
Il ribes nero è un bella pianta di sottobosco originaria dell’Europa centro-settentrionale e dell’Asia del nord, coltivata e apprezzata per i suoi delicati frutti a bacca.

Nella medicina erboristica tradizionale vengono utilizzate a scopo terapeutico:

  • le bacche,
  • le foglie fresche e
  • i giovani getti.

Oggi proprio il gemmoderivato di Ribes nigrum è tra i fitoterapici più conosciuti e impiegati in virtù delle preziose proprietà antinfiammatorie e antiallergiche.

Vediamo assieme tutti i suoi utilizzi.
1) Spegne sul nascere l’infiammazione 
Le proprietà dei polifenoli e delle antocianine del Ribes nigrum hanno mostrato un’azione interessante nella inibizione dei meccanismi infiammatori. L’azione antinfiammatoria risiede nelle foglie, che sono ricche di polifenoli, mentre i semi, ricchi di acidi grassi polinsaturi svolgono una prevalente azione antiallergica e antiossidante.
2) Agisce contro raffreddori, bronchiti e dolori alle ossa
Antinfiammatorio, diuretico, uricosurico (favorisce la diuresi), Ribes nigrum è soprattutto buon rimedio naturale per tutte le manifestazione infiammatorie dell’apparato respiratorio, dal comune raffreddore alla bronchite. È poi utile per il trattamento dei disturbi infiammatori articolari e all’apparato urogenitale, nei quali l’infiammazione dolorosa è un sintomo prevalente.

Da prendere in considerazione in caso di:

  • gotta,
  • iperuricemia e
  • tendenza alla calcolosi renale.

È interessante il ruolo di questo fitoterapico nella regolazione dei mediatori chimici delle reazioni allergiche. L’effetto simil cortisonico osservato dalla medicina erboristica è ancora in corso di valutazione sperimentale.
Modalità e dosaggio
Ribes Nigrum si può assumere in forma di macerato glicerico 1 DH da 30 a 50 gocce per 2-3 volte al dì, in relazione al tipo di disturbo trattato, all’età e alle condizioni di salute della persona.

 

FONTE: Riza

Read Full Post »

allergie1Sono quelle di ribes nero e rosmarino in tintura madre, che potenziano l’azione naturale degli anticorpi liberando il corpo dalle tossine in eccesso

L’allergia respiratoria di gran lunga più frequente (in particolare fra aprile e settembre) è quella alle Graminacee ma negli ultimi tempi si è assistito a un progressivo aumento delle allergie ai pollini di altre specie vegetali.

È il caso degli alberi cosiddetti a fioritura precoce (da gennaio a marzo), come:

  • la betulla,
  • il nocciolo e
  • il carpino,
  • l’ambrosia (un vegetale nordamericano, responsabile di molti attacchi d’asma)

la cui allergia si è andata diffondendo a partire dalle zone vicino agli aeroporti, dove l’erba è stata trasportata attraverso i voli intercontinentali.

Per un’azione depurativa e rinforzante
Per almeno due mesi (quindi in via preventiva) è utile assumere il macerato glicerico di Ribes nigrum alla 1 DH . Il Ribes nigrum è una pianta della famiglia delle Saxifragacee e il macerato glicerico si prepara con le sue gemme fresche. Il ribes nero agisce come una sorta di cortisone naturale ma senza averne i deleteri effetti collaterali: ha proprietà antinfiammatorie, antiallergice, agisce sulle ghiandole surrenali e calma l’iperecitabilità tipica del soggetto allergico.

Come si utilizzano i rimedi
Se ne bevono 50 gocce con un po’ d’acqua la mattina prima di colazione (a un’ora fissa, per esempio le 8 del mattino). Al Ribes nigrum va associato il macerato glicerico di Rosmarinus officinalis alla 1 DH (50 gocce in mezzo bicchiere d’acqua prima di pranzo). Ricordiamo di non somministrare mai il Rosmarinus alla sera, in quanto stimola l’attività cerebrale; esso va evitato anche in caso di ipertensione arteriosa e in gravidanza. Se non è possibile usare il Rosmarinus, lo si può sostituire con altre 50 gocce di Ribes nigrum.

Attenzione alle reazioni “crociate”
Circa il 25% dei soggetti allergici ai pollini può presentare disturbi immediati alla bocca (bruciore, prurito, gonfiore) o più tardivi in altre sedi, che si manifestano con l’assunzione di alcuni tipi di frutta e verdura.

Per esempio

  • mela/pera/banana in caso di allergia alle Betullacee,
  • sedano/melone per l’allergia alle Composite,
  • basilico/piselli per le allergie alla Parietaria,
  • melone/ anguria/pomodoro in caso di ipersensibilità alle Graminacee,

che rappresenta la tipologia allergica di gran lunga più diffusa.

FONTE: Riza

Read Full Post »

prugnolo baccheSono i rimedi verdi che combattono meglio i capogiri sempre possibili in questa stagione scongiurando anche l’eccesso di ristagni

Spesso il caldo estivo provoca un aumento della pressione nelle gambe, con conseguenti gonfiori e ristagni. Ma le temperature elevate possono indurre anche un brusco calo della pressione generale. I sintomi dell’ipotensione sono un’improvvisa debolezza e sensazione di svenimento. Si interviene abbassando la temperatura del corpo e cercando di riequilibrare gli effetti del calore e della perdita di liquidi e sali minerali.  È utile bere spremute e succhi freschi, soprattutto a base di frutti rossi, antiossidanti e rimineralizzanti.

I Rimedi naturali che scongiurano i mancamenti

Sono molti gli estratti naturali che hanno un effetto vasocostrittore e quindi aiutano a risollevare la pressione bassa. La medicina popolare ha indicato da tempo i rimedi più noti, tra i quali ad esempio la liquirizia (se ne deve masticare la radice) e il rosmarino (la tisana due volte al giorno). A tavola, bisogna abbondare con i vegetali ricchi di acqua e consumare ogni giorno un po’ di basilico: cura l’ipotensione.

Bevi l’infuso alla salvia

La salvia è tra i vegetali che combattono i cali di pressione. Prepara una miscela con 10 grammi di salvia, 10 di foglie di menta e 5 di radici di liquirizia. Prendi un cucchiaino di questo miscuglio e lascia in infusione 10 minuti in acqua bollente. Bevine una tazza al giorno, la sera, per 7 giorni.

Prendi ribes nero e prugnolo

Alcuni rimedi naturali sono molto efficaci  per ridare energia nei casi di spossatezza dovuta a cali di pressione. Prova i macerati glicerici di ribes nero (Ribes nigrum), che alza la pressione, di prugnolo (Prunus spinosa), che sostiene l’organismo debilitato, e di quercia (Quercus peduncolata), che contrasta situazioni di stanchezza.  Questi estratti fluidi, associati fra loro, rinforzano il corpo e stimolano la dinamica circolatoria.

Come si assumono: Si pongono 50 gocce di ciascun rimedio in un bicchiere d’acqua da bere al mattino a digiuno per uno o due mesi.

L’aiuto in più: la quercia

Il suo macerato, anche abbinato a quelli di ribes e prugnolo, ti rivitalizza perché ha un’azione stimolante a livello surrenalico.

FONTE: riza

Read Full Post »