Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘spezie’

L’erba cipollina contiene composti nutrizionali che sono vitali per la salute delle ossa e dei neurologici e possono aiutare a prevenire l’osteoporosi e la malattia di Alzheimer.

 

Hanno anche una quantità eccezionale di vitamina A e altri antiossidanti come i caroteni e la luteina che aiutano a proteggere il corpo da una varietà di tumori.

L’erba cipollina contiene un composto curativo chiamato allicina che ha proprietà antibatteriche, antivirali e antimicotiche.

L’allicina ha anche la capacità di

  • aiutare a ridurre il colesterolo,
  • abbassare la pressione sanguigna e
  • contribuire a ridurre il rischio di malattia coronarica, malattia vascolare periferica e ictus.

L’olio contenente zolfo nell’erba cipollina fornisce potenti capacità antisettiche senza nessuna delle tendenze disturbanti per la digestione che il resto della famiglia delle cipolle può creare.

L’erba cipollina è anche nota per aiutare a

  • costruire il sistema immunitario,
  • combattere la fermentazione intestinale e
  • stimolare la funzionalità dello stomaco e del fegato.

Sono particolarmente utili per coloro che soffrono di infiammazione e disturbi autoimmuni come fibromialgia, borsite, affaticamento cronico, problemi surrenali, fuoco di Sant’Antonio, virus della barretta epstein e vertigini.

L’erba cipollina è anche un’ottima fonte di acido folico che è essenziale per la donna prima e durante la gravidanza.

L’erba cipollina può essere facilmente coltivata in casa o all’esterno e rappresenta un’aggiunta semplice, saporita e salutare a qualsiasi insalata, guacamole, patate, riso, zuppa o piatto di verdure.

 

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Chives contain nutritional compounds that are vital for bone and neurological health and can help to prevent osteoporosis and Alzheimer’s disease. They also have an exceptional amount of vitamin A and other antioxidants such as carotenes and lutein which help to protect the body from a variety of cancers. Chives contain a healing compound called allicin which has anti-bacterial, anti-viral, and anti-fungal properties. 

Allicin also has the ability to help reduce cholesterol, lower blood pressure, and help to decrease the risk of coronary artery disease, peripheral vascular disease, and stroke. The sulfur containing oil in chives provides powerful antiseptic abilities without any of the digestion disturbing tendencies that the rest of the onion family can create. Chives are also known to help build the immune system, fight intestinal fermentation, and stimulate both stomach and liver function. 

They are especially beneficial for those suffering from inflammation and autoimmune disorders such as fibromyalgia, bursitis, chronic fatigue, adrenal issues, shingles, epstein barr virus and vertigo. Chives are also an excellent source of folate which is essential for woman before and during pregnancy. Chives can be easily grown indoors or out and are a simple, flavorful, and healthy addition to any salad, guacamole, potato, rice, soup, or vegetable dish.

 

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

L’origano è un’antica erba medicinale e culinaria che contiene alcune delle più alte proprietà antiossidanti nel regno vegetale. È un’ottima fonte di vitamina A, vitamina C, vitamina K, complesso B, potassio, calcio, ferro e magnesio.

Ha potenti proprietà antisettiche, antibatteriche, antivirali e antifungine che si sono dimostrate altamente benefiche nel trattamento di raffreddori, influenza, infezioni virali, disturbi respiratori, indigestione, problemi di stomaco e mestruazioni dolorose.

L’origano è noto per rimuovere i veleni dal corpo e disintossicare l’intero sistema linfatico.

Può anche aiutare a rafforzare il tratto digestivo ed espellere il gas intrappolato dall’intestino alleviando gli effetti del gonfiore e del disagio addominale. È anche noto per aiutare a bilanciare il metabolismo e rafforzare gli organi centrali del corpo.

L’olio essenziale di origano è uno degli oli antimicrobici più potenti disponibili e svolge un lavoro incredibile nel disinfettare l’aria di casa e dell’ufficio.

Metti alcune gocce di olio essenziale in un diffusore per aromaterapia per proteggerti da infezioni contagiose da virus e raffreddore.

Le fenomenali capacità antivirali dell’origano hanno dimostrato in laboratorio di produrre un tasso di mortalità del 99% contro lo pneumoniato di streptococco che è alla base di molti tipi di infezioni polmonari e della gola. L’olio di origano è anche un ottimo rimedio contro il mal di denti. L’origano aggiunto all’acqua del bagno è estremamente benefico per la pelle e può aiutare a trattare i dolori reumatici e le infezioni della pelle.

L’origano fresco è un’erba facile da coltivare al chiuso durante l’inverno. Prova ad aggiungere origano fresco tritato a insalate, zuppe e salsa di pasta. Può anche essere trasformato in una tisana da sorseggiare durante il giorno. L’olio di origano può anche essere trovato in forma di tintura, estratto o capsula online o nel tuo negozio di alimenti naturali.

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Oregano is an ancient medicinal and culinary herb that contains some of the highest antioxidant properties in the plant kingdom. It is an excellent source of vitamin A, vitamin C, vitamin K, B-complex, potassium, calcium, iron, and magnesium. 

It has powerful antiseptic, antibacterial, antiviral, and antifungal properties that have been shown to be highly beneficial in the treatment of colds, flu, viral infections, respiratory ailments, indigestion, stomach problems, and painful menstruation. Oregano is known to remove poisons from the body and detox the entire lymphatic system. 

It can also help to strengthen the digestive tract and expel trapped gas from the intestines easing the effects of bloating and abdominal discomfort. It is also known to help balance the metabolism and strengthen the core organs of the body. Essential oil of Oregano is one of the most potent antimicrobial oils available and does an incredible job at disinfecting your home and office air. 

Place a few drops of essential oil in a aromatherapy diffuser to help protect yourself from contagious cold and viral infections. Oregano’s phenomenal anti-viral abilities have been shown in laboratory to produce a 99% kill rate against Streptococcus pneumoniate which is behind many kinds of lung and throat infections. Oil of oregano is also an excellent toothache remedy. Oregano added to your bath water is highly beneficial to the skin and can help to treat rheumatic pains as well as skin infections. 

Fresh oregano is an easy herb to grow indoors during the winter. Try adding fresh chopped oregano to your salads, soups, and pasta sauce. It can also be made into an herbal tea to be sipped on throughout the day. Oregano oil can also be found as a tincture, extract, or capsule form online or at your local health food store.

 

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

Lo zenzero è una spezia saporita e una droga dai numerosi benefici ma se consumato in quantità eccessive o da persone con determinati disturbi può dare qualche effetto collaterale spiacevole

 

Lo zenzero è una spezia particolarmente gradita per le sue proprietà aromatizzanti e benefiche. Aggiunto fresco o in polvere alle pietanze, consumato negli infusi e nelle bevande, mangiato candito o sotto forma di caramelle, questo rizoma è in grado di sorprendere per il suo gusto deciso e piccantee per le sue proprietà antiemetiche.

Come per qualsiasi alimento o sostanza però, anche lo zenzero può avere degli effetti collaterali se consumato in quantità eccessive.

Come diceva Paracelso, infatti, è la dose che fa il veleno”, dunque meglio non abusare mai di nessun cibo o sostanza, poiché anche se naturale, quantità eccessive possono dare problemi anziché benefici. Inoltre meglio non assumerlo in caso di determinati disturbi o patologie.

5 effetti collaterali dello zenzero

  1. A causa dell’azione colagoga dello zenzero, cioè la capacità di stimolare la produzione di bile da parte della cistifellea, l’assunzione di questo rizoma è sconsigliato in caso di calcoli alla colecisti.
  2. Lo zenzero contiene gingeroli e shogaoli, composti che possono dare mutagenicità. Sebbene non esitano prove in letteraturache giustifichino una controindicazione in gravidanza, la Commissione E tedesca sconsiglia di assumere zenzero in questa circostanza.
  3. Sebbene non siano stati riportati casi di interazioni farmacologiche, poiché lo zenzero possiede effetto antitrombotico, l’assunzione di questa droga andrebbe evitata nei pazienti che seguono trattamenti con anticoagulanti.
  4. Lo zenzero stimola le secrezioni a livello gastrico: ai dosaggi consigliati svolge azione gastroprotettiva ma un consumo eccessivo  potrebbe provocare bruciore di stomaco e peggiorare i sintomi di chi soffre di reflusso gastro esofageo.
  5. Nelle persone particolarmente sensibili al gusto piccante o i soggetti allergici lo zenzero può provocare irritazione, bruciore e prurito della bocca. In alcuni casi lo zenzero può dare anche formicolio e gonfiore della mucosa orale.

Per quanto riguarda le preparazioni fitoterapiche generalmente la posologia giornaliera dello zenzero è pari a 12-13 mg per chilo di peso corporeo, suddivisi in due somministrazioni preferibilmente a stomaco vuoto; perché si verifichino effetti collaterali è necessario assumere dosaggi molto superiori di zenzero.

 

FONTE: Greenme (Tatiana Maselli)

 

(ENGLISH VERSION)

Ginger is a tasty spice and a drug with many benefits but if consumed in excessive quantities or by people with certain disorders it can give some unpleasant side effects

Ginger is a particularly welcome spice due to its flavoring and beneficial properties. Added fresh or powdered to dishes, consumed in infusions and beverages, eaten candied or in the form of candies, this rhizome is able to surprise for its strong and spicy taste and for its antiemetic properties.

As with any food or substance, however, even ginger can have side effects if consumed in excessive quantities.

As Paracelsus said, in fact, “it is the dose that makes poison”, so it is better to never abuse any food or substance, because even if natural, excessive quantities can give problems rather than benefits. Furthermore, it is better not to take it in the case of certain disorders or diseases.

5 side effects of ginger

  1. Because of the cholagogue action of ginger, that is the ability to stimulate the production of bile by the gall bladder, the intake of this rhizome is not recommended in the case of gallbladder stones.
  2. Ginger contains gingerols and shogaols, compounds that can give mutagenicity. Although they do not hesitate to give evidence in literature that justifies a contraindication in pregnancy, the German Commission advises against hiring ginger in this circumstance.
  3. Although no cases of drug interactions have been reported, since ginger has an antithrombotic effect, the use of this drug should be avoided in patients following treatments with anticoagulants.
  4. Ginger stimulates the secretions at the gastric level: at the recommended dosages it performs a gastroprotective action but excessive consumption could cause heartburn and worsen the symptoms of those suffering from gastro esophageal reflux.
  5. In people particularly sensitive to spicy taste or allergy sufferers ginger can cause irritation, burning and itching of the mouth. In some cases, ginger can also cause tingling and swelling of the oral mucosa.

As far as phytotherapic preparations are concerned, generally the daily dosage of ginger is 12-13 mg per kilo of body weight, divided into two administrations preferably on an empty stomach; for side effects to occur it is necessary to take much higher doses of ginger.

SOURCE: Greenme (Tatiana Maselli)

Read Full Post »

Il basilico è un antibiotico a base di erbe, antisettico, carminativo e antipasto che ha un’affinità speciale per lo stomaco.

 

Il basilico apporta benefici significativi allo stomaco durante la digestione e può fornire un sollievo immediato da gas, crampi allo stomaco e nausea.

Contiene anche potenti proprietà anti-infiammatorie e può fornire sollievo per le condizioni infiammatorie intestinali come colite, IBS, crohn e celiachia.

È anche altamente antibatterico e antivirale che lo rende efficace contro infezioni batteriche, parassiti intestinali, raffreddore, influenza, mono, fuoco di Sant’Antonio e herpes.

Il basilico è una ricca fonte di magnesio che rilassa i muscoli e i vasi sanguigni e supporta la salute cardiovascolare riducendo il rischio di ritmi cardiaci irregolari e spasmi.

L’olio essenziale di basilico contiene eugenolo che funziona in modo simile all’aspirina e all’ibuprofene nel ridurre il gonfiore delle articolazioni e dei tessuti per fornire sollievo da artrite e fibromialgia.

Le proprietà fungicide del basilico aiutano anche a curare ferite, eruzioni cutanee, verruche e punture di insetti. Puoi acquistare creme e sali o schiacciare le foglie fresche in una piccola quantità di olio di cocco, applicare sulla pelle e avvolgerle quotidianamente con una benda fresca.

Considera di rendere il basilico fresco un alimento base nella tua dieta e aggiungilo regolarmente a insalate, pesto fatto in casa, guacamole, frullati verdi e persino frutta come fragole e banane, le proprietà salutari sono da non perdere.

 

FONTE: Medical Medium

 

(ENGLISH VERSION)

Basil is an herbal antibiotic, antiseptic, carminative, and appetizer that has an special affinity for the stomach. Basil significantly benefits the stomach during digestion and can provide immediate relief from gas, stomach cramps, and nausea. It also contains powerful anti-inflammatory properties and can provide relief for inflamed bowel conditions such as colitis, IBS, crohn’s and celiac disease. 

It is also highly antibacterial and antiviral making it effective against bacterial infections, intestinal parasites, colds, flu, mono, shingles, and herpes. Basil is a rich source of magnesium which relaxes muscles and blood vessels and supports cardiovascular health by lowering the risk of irregular heart rhythms and spasms. 

The essential oil of basil contains eugenol which works similarly to aspirin and ibuprofen in decreasing the swelling in joints and tissues to provide relief from arthritis and fibromyalgia. Basil’s fungicidal properties also aid in healing wounds, skin rashes, warts, and insect bites. You can purchase creams and salves or crush fresh leaves in a small amount of coconut oil, apply to the skin, and wrap with a fresh bandage daily. 

Consider making fresh basil a staple in your diet and regularly add to salads, homemade pesto, guacamole, green smoothies, and even fruits like strawberries and bananas, the health properties are not to be missed.

 

SOURCE: Medical Medium

Read Full Post »

Il timo è un’erba saporita con proprietà terapeutiche che ha molti benefici per la salute.

Il tè al timo può aiutare ad

  • abbassare la pressione sanguigna,
  • eliminare le infezioni respiratorie,
  • lenire una tosse acuta e
  • ridurre l’ansia.

La tua pelle può anche trarre beneficio dall’uso di olio essenziale di timo per eliminare le infezioni e curare i sintomi dell’acne.

Puoi preparare il tè al timo con rametti freschi dell’erba di timo o puoi usare il timo essiccato. Un altro modo per beneficiare del timo è quello di fare una tintura di timo mettendo le foglie di timo in alcool. Puoi anche aggiungere olio essenziale di timo a un olio vettore e applicare il rimedio sulla pelle.

Comunque decidi di usare questa erba deliziosa e medicinale, trarrai beneficio dall’uso del timo.

In questo articolo scoprirai cosa ha rivelato la ricerca scientifica sui benefici per la salute dell’utilizzo del timo. Imparerai anche come preparare il tuo tè al timo se vuoi curare la bronchite, migliorare la salute dell’apparato digerente o liberarti di un mal di gola.

Che cos’è il timo?

Il timo (Thymus vulgaris) è una pianta aromatica che cresce bene in luoghi caldi e soleggiati. Il timo è stato anche riconosciuto per le sue proprietà medicinali ed è stato ampiamente utilizzato nella medicina tradizionale.

Il Journal of Applied Biology & Biotechnology riporta che l’erba di timo è ricca di antiossidanti. Infatti, tra le varie erbe medicinali, il timo fresco è l’erba più potente con molti benefici per la salute. (1)

C’è anche un sacco di contenuto nutrizionale nelle foglie di timo. Il timo contiene alti livelli di vitamine e minerali che fanno bene alla salute. I ricercatori hanno scoperto che il timo contiene vitamine A, C, E e K, oltre a minerali come calcio, potassio, ferro e fosforo.

Poiché il tè al timo è così salutare e benefico per te, a volte si consiglia di trattare le infezioni della bocca, alleviare i disturbi digestivi e aiutare a curare le infezioni respiratorie. I suoi alti livelli di vitamina C significano che gli estratti di timo sono anche buoni per rafforzare il sistema immunitario. (1)

Il timo ha un sapore aromatico che ha un sapore meraviglioso nella maggior parte dei cibi. Alcune persone descrivono il gusto del timo come un sapore pepato con agrumi e sentori di menta.

Timo olio essenziale

L’olio di timo è anche un potente olio essenziale di guarigione. Ad esempio, l’olio essenziale di timo ha molti benefici per la salute grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antibatteriche. Il componente principale dell’olio essenziale di timo è il timolo che è un potente antiossidante. (2)

L’olio essenziale di timo è efficace per eliminare ceppi di batteri come E. coli, Staphylococcus aureus, Salmonella typhimurium e Klebsiella pneumoniae. L’olio di timo ha anche proprietà antifungine. (2)

Che cos’è il tè al timo?

Il tè al timo è una bevanda salutare che ti dà molti dei benefici per la salute del timo in un tè rinfrescante. Le foglie di timo essiccate ripide o il timo fresco in una tazza di acqua calda aiutano a estrarre tutta la bontà e gli oli essenziali dalla pianta.

I ricercatori hanno scoperto che bere il tè al timo favorisce il sistema respiratorio e tratta tosse, bronchite e mal di gola. Il consumo regolare di tè al timo è stato anche associato a ridurre l’infiammazione, alleviare i sintomi di intossicazione alimentare e migliorare i modelli di sonno. (1)

Come preparare il tè al timo

È molto facile preparare il tè al timo a casa per dare una spinta alla tua salute. Ci sono molti modi in cui puoi usare il tè al timo come bevanda salutare o come tonico benefico per la pelle.

Questa è una ricetta per il tè al timo con proprietà benefiche per la salute:

  • Versa dell’acqua bollente in una tazza e aggiungi 1 cucchiaino di timo essiccato (se usi foglie di timo fresche, dovrai triplicare la quantità).
  • Coprire e lasciare in infusione per 10 minuti.
  • Filtra le foglie e aggiungi un cucchiaino di miele a piacere una volta che il tè si è leggermente raffreddato per aumentare il contenuto nutrizionale e il sapore del tè al timo.
  • Bere 2-3 volte al giorno per aumentare l’immunità, eliminare la tosse o sbarazzarsi del raffreddore più velocemente.

Puoi anche lasciare raffreddare il tè al timo da usare come gargarismo per curare il mal di gola. Puoi anche applicare un tè freddo al timo sulla pelle usando un batuffolo di cotone per eliminare le infezioni della pelle e rimuovere i batteri.

Benefici per la salute del timo

Diamo un’occhiata ad alcuni dei numerosi benefici del bere il tè al timo, l’inalazione dei vapori di timo o l’utilizzo di estratti di timo come tonico per la pelle.

Mentre leggi questo articolo, scoprirai come il timo può giovare al tuo sistema cardiovascolare, respiratorio e nervoso. (3)

Il timo aiuta a ridurre la pressione sanguigna

Uno dei benefici per il tuo cuore nel bere il tè al timo è che aiuta a curare l’ipertensione.

La rivista Plant Foods for Human Nutrition ha riferito che le proprietà antiossidanti del timo aiutano a ridurre la pressione sanguigna. Negli studi sugli animali, il consumo di estratti di timo ha contribuito a ridurre l’ipertensione e ad abbassare la pressione sistolica e diastolica. (4)

Un altro studio ha scoperto che il consumo di estratti di timo ha contribuito a ridurre la pressione sanguigna e ridurre la frequenza cardiaca. Uno degli altri benefici cardiovascolari del timo era la riduzione del colesterolo LDL. Questo è il tipo di colesterolo collegato alle malattie cardiache. (5)

Se hai la pressione alta, consuma 2-3 tazze di tè al timo al giorno per aiutare a controllare l’ipertensione.

Puoi anche usare il timo per abbassare la pressione sanguigna usando l’erba dal sapore delizioso come sapore nei tuoi pasti invece del sale. I medici affermano che ridurre il sodio nella dieta è essenziale per la salute cardiovascolare e per affrontare l’ipertensione. (6)

Ulteriori informazioni su altri rimedi naturali che possono abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Tè al timo per raffreddore e influenza

Le proprietà antimicrobiche del timo, così come il suo effetto antispasmodico, fanno sì che il tè al timo sia un ottimo rimedio naturale per le infezioni respiratorie.

La ricerca ha dimostrato che il timo contiene composti che aiutano a trattare naturalmente le infezioni da raffreddore e influenza. Il timo è una potente pianta antibatterica che può aiutare a trattare le infezioni respiratorie nell’uomo. (7)

L’olio essenziale di timo è efficace anche contro i batteri multi-farmaco-resistenti. La ricerca ha scoperto che il timo ha aiutato a uccidere le infezioni delle vie aeree, della bocca e dello stomaco. (8)

Altre ricerche hanno dimostrato che il consumo di timo durante il raffreddore può aiutare a sopprimere la tosse. Poiché il timo è un espettorante naturale, il consumo di tè caldo al timo può aiutare a sciogliere il muco se hai l’influenza o il raffreddore. (9)

Se bevi del tè al timo per eliminare l’influenza più velocemente, aggiungi un cucchiaio o due di miele crudo al tè una volta che si è raffreddato un po’. Il contenuto di antimicrobici nel timo e le proprietà curative del miele possono aiutarti a sentirti meglio più rapidamente.

Un altro modo di usare il timo per eliminare un’infezione da raffreddore o influenza è l’inalazione di aromi di olio essenziale di timo. La ricerca ha rivelato che l’inalazione di vapori di timo può aiutare a trattare le infezioni del tratto respiratorio. (10)

Per liberare le vie respiratorie e facilitare la respirazione, metti alcune gocce di olio essenziale di timo in una ciotola di acqua calda. Copri la testa e inspira profondamente gli aromi del timo per 10-15 minuti per eliminare l’infezione respiratoria.

Se hai bisogno di eliminare rapidamente i seni nasali, scopri di più sulle ricette naturali che possono sbloccare le vie respiratorie superiori.

Correlati: secondo uno studio questo ingrediente naturale può eliminare l’influenza entro 48 ore

Il timo aiuta a trattare la gola dallo streptococco

Puoi anche fare i gargarismi con il tè al timo per eliminare il mal di gola causato da un’infezione da “streptococco”.

La ricerca ha scoperto che l’olio essenziale di timo ha un effetto antimicrobico contro vari ceppi di batteri di streptococco. Respirare il profumo del timo può aiutare a curare le infezioni batteriche della gola in modo naturale. (11)

Altri studi scientifici hanno dimostrato che il timo aiuta a eliminare i patogeni orali che possono causare infezioni. (12)

Puoi anche fare i gargarismi con acqua di timo per aiutare a curare la tonsillite e il mal di gola. I ricercatori hanno scoperto che i gargarismi contenenti timo aiutano a lenire la gola e mantenere le mucose. (13)

Se devi liberarti rapidamente di un mal di gola, usa il metodo di inalazione mettendo olio di timo nel tuo diffusore o respirando i vapori.

Per fare un gargarismo del tè al timo per aiutare a curare un mal di gola, metti 2 cucchiaini di foglie di timo essiccate in una tazza di acqua bollente. Coprire e lasciar raffreddare. Prendi un boccone di acqua di timo e gargarismi per 1-2 minuti prima di sputare. Ripeti 3 o 4 volte al giorno fino a quando il mal di gola è migliore.

Scopri quali altri ingredienti naturali puoi usare per curare un’infezione alla gola in modo naturale. Puoi anche leggere di più oli essenziali che possono aiutare a curare il mal di gola.

Il tè al timo può aiutare a curare la bronchite

Le proprietà antibatteriche, antispasmodiche e curative del timo indicano che è un rimedio efficace per le infezioni bronchiali.

Uno studio condotto su oltre 360 ​​pazienti con bronchite ha scoperto che il consumo di bevande a base di timo e radice di primula ha contribuito ad alleviarne i sintomi. I ricercatori hanno scoperto che il rimedio naturale al timo ha contribuito a ridurre la frequenza e la gravità degli attacchi di tosse e la rottura del muco. (14)

Un altro studio ha scoperto che il tè in foglie di timo ed edera è stato utile nel trattamento dei sintomi della bronchite. (15)

Consumare 3 o 4 tazze di tè caldo rilassante al timo ogni giorno per aiutare a trattare i sintomi della bronchite. Dovresti scoprire che le proprietà medicinali del tè al timo si rompono rapidamente il muco, alleviano la tosse e ti aiutano a sentirti meglio più velocemente.

Vantaggi del timo Sintomi delle allergie

Uno dei vantaggi del tè al timo è che l’effetto rilassante degli estratti di timo sul sistema respiratorio aiuta a fermare le reazioni allergiche.

La respirazione di allergeni presenti nell’aria può provocare attacchi di tosse, respiro sibilante e starnuti. Uno studio sull’uso di piante medicinali come il timo ha scoperto che ha proprietà antispasmodiche. Gli estratti di timo possono aiutare a ridurre i sintomi dell’asma e altri sintomi respiratori. (16)

I risultati di altri studi scientifici hanno dimostrato perché il timo è buono per il trattamento dell’asma. I composti del timo aiutano a ridurre l’infiammazione delle vie respiratorie, a risolvere i problemi di respiro sibilante e facilitano la respirazione. (17)

Potresti provare a inalare il profumo dell’olio essenziale di timo direttamente dalla bottiglia o utilizzarlo in un diffusore per alleviare l’infiammazione delle vie respiratorie. Inoltre, bere regolarmente il tè al timo aiuta a rilassare i muscoli del sistema respiratorio e ad alleviare i sintomi di un attacco d’asma.

Scopri altri oli essenziali per ottenere sollievo dalle allergie da febbre da fieno, acari della polvere e peli di animali domestici.

Il timo può curare l’intossicazione alimentare

Bere tè al timo a base di foglie secche o fresche è buono se hai mangiato cibo infetto da microrganismi cattivi.

L’intossicazione alimentare si verifica quando vengono ingeriti batteri o germi, causando infiammazione, vomito, crampi allo stomaco e diarrea. Bere una tazza di tè al timo forte potrebbe aiutare a ridurre i crampi addominali e anche uccidere i batteri che causano l’infezione.

Gli studi hanno dimostrato che gli estratti di timo hanno proprietà antimicrobiche contro molti agenti patogeni che causano intossicazione alimentare. L’aggiunta di timo al cibo può aiutare a prevenire il deterioramento e la contaminazione del cibo. (18)

I composti del timo come il timolo e il carvacrolo uccidono anche gli insetti che possono causare gastroenterite (grave irritazione allo stomaco dovuta a un’infezione virale o batterica). (19, 20)

Scopri cosa puoi fare se hai nausea dopo aver mangiato a causa di intossicazione alimentare e come recuperare più velocemente dagli insetti dello stomaco.

Il timo aiuta a trattare la diarrea

Il tè al timo è una buona bevanda rilassante da prendere se si soffre di feci acquose o allentate. Il consumo di tè al timo per la diarrea aiuta a mantenerti idratato e rilassa anche i muscoli del colon.

La rivista Mediators of Inflammation ha riferito che l’olio essenziale di timo ha un effetto antinfiammatorio sul colon. In alcuni casi, gli effetti dei composti medicinali del timo aiutano ad alleviare i sintomi della colite come la diarrea e il dolore addominale. (21)

Poiché bere il tè al timo è buono se si dispone di intossicazione alimentare, il tè al timo può aiutare a prevenire la diarrea causata da alimenti contaminati.

Trattamenti a base di erbe di timo per infezioni da lieviti e funghi

I benefici del timo includono anche l’eliminazione di agenti patogeni fungini e lieviti che possono causare infezioni.

La ricerca ha dimostrato che i composti del timo timolo e carvacrolo hanno proprietà fungicide. Alcuni studi hanno dimostrato che il timo può aiutare a eliminare i patogeni fungini che causano la tubercolosi o altre infezioni polmonari. (22)

L’olio essenziale di timo può anche eliminare il lievito Candida albicans che può infettare il tratto gastrointestinale. In uno studio, l’olio di timo è stato efficace quanto l’olio dell’albero del tè nel distruggere le infezioni dannose di lievito. (23)

Per eliminare l’infezione vaginale da lievito, aggiungi 3 gocce di olio di timo con un cucchiaio di olio di cocco vergine liquefatto. Immergi un tampone nell’olio di cocco e nel rimedio al timo e inseriscilo nella vagina per un’ora. Ripeti ogni giorno per aiutare a ridurre i sintomi della candidosi.

Scopri come utilizzare l’olio di cocco per eliminare un’infezione da lievito vaginale e ridurre il prurito e il disagio.

Timo per rimuovere la muffa dalle stanze

Un altro modo in cui il timo può giovare alla tua salute è che può distruggere le spore della muffa sui muri. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie avvertono dei pericoli della muffa in casa. La muffa può causare allergie, ostruzioni delle vie aeree, asma e infezioni polmonari. (24)

Puoi facilmente sbarazzarti della muffa usando l’olio essenziale di timo contro i funghi della muffa. In uno studio, il timolo derivante dall’olio essenziale di timo ha contribuito a distruggere le spore della muffa nelle case umide. I ricercatori hanno concluso che l’olio essenziale di timo può disinfettare le pareti dalle spore della muffa. (25)

Per sbarazzarsi della spora della muffa da casa e prevenire i sintomi respiratori, fare uno spray antimuffa usando olio essenziale di timo. Aggiungi 25 gocce di olio di timo a 16 once. bomboletta spray contenente aceto bianco o perossido di idrogeno al 3%. Spruzzare abbondantemente su superfici che appaiono ammuffite e lasciare per 20 minuti. Pulire con un panno umido per rimuovere le spore e uccidere lo stampo.

In alternativa, per usare l’olio essenziale di timo per aiutare a prevenire lo sviluppo di muffe in una stanza, metti alcune gocce di olio di timo in un diffusore.

Il timo può aiutare a ridurre l’ansia

Un altro dei numerosi benefici per la salute del tè al timo e dell’olio essenziale di timo è aiutarti a rilassarti e ad alleviare l’ansia.

Uno studio condotto su animali ha scoperto che il timo ha un effetto ansiolitico (che riduce l’ansia). Il consumo di estratti di timo ha contribuito a ridurre lo stress e l’ansia nei ratti. Gli scienziati hanno teorizzato che ciò aiuta a sostenere le affermazioni sull’uso del tè al timo come rimedio a base di erbe per l’ansia. (26)

Altri studi hanno dimostrato che il composto di timo carvacrolo può avere effetti anti-ansia. (27)

Metti alcune gocce di olio essenziale di timo su un fazzoletto di carta e inspira profondamente ogni volta che è necessario per ridurre i livelli di ansia. O prendere una tazza di tè rilassante al timo la sera per aiutare a ridurre i livelli di stress.

Tintura di timo aiuta a ridurre i sblocchi dell’acne

L’uso di tè freddo al timo o di una tintura di timo può aiutare a ridurre il numero di brufoli e pustole infette sul viso.

La ricerca scientifica ha scoperto che il timo può essere più efficace di alcuni trattamenti farmaceutici per l’acne. Gli studi hanno dimostrato che il timo uccide il ceppo di batteri Propionibacterium acnes. Questi germi sono spesso la causa di punti bianchi, brufoli, pustole e cisti dell’acne. (28)

La ricerca ha scoperto che una tintura di timo fatta immergendo le foglie di timo nell’alcool potrebbe essere migliore del perossido di benzoile, un trattamento dell’acne comune.

Puoi anche aiutare a sbarazzarti dell’acne usando il tè al timo immergendo un batuffolo di cotone nel tè che si è raffreddato. Per preparare un detergente per il viso al timo fatto in casa per l’acne, aggiungi alcune gocce di olio dell’albero del tè a un tè al timo in vetro. Agitare bene prima di ogni applicazione, applicare sul viso e lasciare agire per 15-20 minuti per eliminare i batteri che causano l’acne. Ripeti 2 volte al giorno per mantenere la pelle libera da sblocchi dell’acne.

Se usi olio essenziale di timo per curare i sblocchi dell’acne, usa 10-12 gocce di olio essenziale per ogni 30 ml di olio vettore come olio di cocco, olio di mandorle dolci o olio di jojoba e applicalo sulla zona interessata.

Il timo ha proprietà anticancro

Composti potenti nel timo hanno dimostrato di essere utili per uccidere le cellule tumorali e ridurre i tumori negli esperimenti di laboratorio.

La rivista Molecules ha riferito che l’olio essenziale di timo ha un forte potenziale anticancro nel trattamento del carcinoma prostatico, carcinoma mammario e polmonare. (29)

Al momento, sono necessarie ulteriori ricerche per vedere come i composti del timo possono essere usati per curare il cancro nell’uomo.

Precauzioni quando si utilizza il timo

Il timo è un’erba saporita che può migliorare il sapore di molti alimenti. Inoltre, aggiungere timo alle tue ricette o consumare tè al timo ha anche molti benefici per la salute.

Tuttavia, ci sono alcune precauzioni da tenere presente se si desidera utilizzare il timo per i suoi benefici medicinali. Ad esempio, alcune persone hanno un’allergia alle piante della famiglia delle Lamiaceae, come timo, rosmarino, origano o basilico.

Il timo potrebbe anche interferire con i farmaci per la coagulazione del sangue e può causare emorragie extra in caso di intervento chirurgico. Quindi, dovresti interrompere l’assunzione di timo circa 2 settimane prima di qualsiasi intervento chirurgico pianificato.

I medici avvertono anche che il timo può avere un effetto simile agli estrogeni. Quindi, se sei una donna a rischio di patologie ormonali sensibili come il carcinoma ovarico, il carcinoma uterino, il carcinoma mammario o l’endometriosi, dovresti evitare di assumere il timo in medicina. (30)

 

FONTE: Healthyandnaturalworld

 

 

(ENGLISH VERSION)

Thyme is a tasty herb with therapeutic properties that has many health benefits. Thyme tea can help to lower blood pressure, clear up respiratory infections, soothe a hacky cough, and lower anxiety. Your skin can also benefit from using thyme essential oil to clear infections and treat the symptoms of acne.

You can make thyme tea from fresh sprigs of the thyme herb or you can use dried thyme. Another way to benefit from thyme is to make a thyme tincture by steeping thyme leaves in alcohol. You can also add thyme essential oil to a carrier oil and apply the remedy to your skin.

However you decide to use this delicious and medicinal herb, you will benefit from using thyme.

In this article, you will find out what scientific research has revealed as to the health benefits of using thyme. You will also learn how to make your own thyme tea if you want to treat bronchitis, improve your digestive health, or get rid of a sore throat.

What is Thyme?

Thyme (Thymus vulgaris) is an aromatic plant that grows well in hot, sunny locations. Thyme has also been recognized for its medicinal properties and has been used widely in traditional medicine.

The Journal of Applied Biology & Biotechnology reports that thyme herb is packed with antioxidants. In fact, from among the various medicinal herbs, fresh thyme is the most potent herb with many health benefits. (1)

There is also a lot of nutritional content in thyme leaves. Thyme contains high levels of vitamins and minerals that are good for your health. Researchers have found that thyme contains vitamins A, C, E, and K, as well as minerals such as calcium, potassium, iron, and phosphorus.

Because thyme tea is so healthy and good for you, it is sometimes recommended to treat mouth infections, alleviate digestive upset, and help cure respiratory infections. Its high levels of vitamin C means that thyme extracts are also good for strengthening your immune system. (1)

Thyme has aromatic flavor that tastes wonderful in most foods. Some people describe the taste of thyme as having a peppery taste with citrus and minty overtones.

Thyme essential oil

Thyme oil is also a powerful healing essential oil. For example, thyme essential oil has many health benefits due to its antimicrobial and antibacterial properties. The main component of essential oil from thyme is thymol which is a powerful antioxidant. (2)

Thyme essential oil is effective in killing off strains of bacteria such as E. coli, Staphylococcus aureus, Salmonella typhimurium, and Klebsiella pneumoniae. Thyme oil also has antifungal properties. (2)

What is Thyme Tea?

Thyme tea is a healthy drink that gives you many of the health benefits of thyme in a refreshing tea. Steeping dried thyme leaves or fresh thyme in a cup of hot water helps to extract all the goodness and essential oils from the plant.

Researchers have found that drinking thyme tea benefits your respiratory system and treats coughs, bronchitis, and sore throats. Consuming thyme tea regularly has also been associated with reducing inflammation, alleviating symptoms of food poisoning, and improving sleep patterns. (1)

How to Make Thyme Tea

It is very easy to make thyme tea at home to give your health a boost. There are many ways that you can use thyme tea as a healthy drink or as a beneficial skin tonic.

This is a recipe for thyme tea with health-boosting properties:

  • Pour boiling water in a cup and add 1 teaspoon of dried thyme (if using fresh thyme leaves, you will need to triple the amount).
  • Cover and leave to infuse for 10 minutes.
  • Strain the leaves and add a teaspoon of honey to taste once the tea has cooled somewhat to boost the nutritional content and flavor of thyme tea.
  • Drink 2-3 times a day to boost your immunity, clear a cough, or get rid of the cold faster.

You can also leave thyme tea to cool to use as a gargle to cure a sore throat. You can also apply cooled thyme tea to your skin using a cotton ball to help clear skin infections and remove bacteria.

Health Benefits of Thyme

Let’s look at some of the many benefits of drinking thyme tea, inhaling thyme vapors, or using thyme extracts as a skin tonic.

As you read this article, you will find out how thyme can benefit your cardiovascular, respiratory, and nervous system. (3)

Thyme Helps Reduce Blood Pressure

One of the benefits to your heart of drinking thyme tea is that it helps treat hypertension.

The journal Plant Foods for Human Nutrition reported that the antioxidative properties of thyme help lower blood pressure. In animal studies, consuming thyme extracts helped reduce hypertension and lower both systolic and diastolic blood pressure. (4)

Another study found that consuming thyme extracts helped to reduce blood pressure and lower heart rate. One of the other cardiovascular benefits of thyme was to lower LDL cholesterol. This is the type of cholesterol that is connected with heart disease. (5)

If you have high blood pressure, consume 2-3 cups of thyme tea daily to help control hypertension.

You can also use thyme to lower blood pressure by using the deliciously-tasting herb as a flavor in your meals instead of salt. Doctors say that reducing sodium in your dietis essential for your cardiovascular health and addressing hypertension. (6)

Learn more about other natural remedies that can bring your blood pressure down and reduce your risk of cardiovascular disease.

Thyme Tea for the Common Cold and Flu

The antimicrobial properties of thyme, as well as its antispasmodic effect, mean that thyme tea is a great natural remedy for respiratory infections.

Research has shown that thyme contains compounds that help treat cold and flu infections naturally. Thyme is a powerful antibacterial plant that can help treat respiratory infections in humans. (7)

Thyme essential oil is also effective against multi drug-resistant bacteria. Research found that thyme helped kill off infections in the airways, mouth, and stomach. (8)

Other research has shown that consuming thyme while you have a cold can help to suppress coughing. Because thyme is a natural expectorant, consuming warm thyme tea can help to break up mucus if you have the flu or the cold. (9)

If you drink thyme tea to help get rid of the flu faster, add a spoon or two of raw honey to the tea once it had cooled a bit. The antimicrobial content in thyme along with the healing properties of honey can help you feel better quicker.

Another way to use thyme to clear a cold or flu infection is to inhale thyme essential oil aromas. Research has revealed that inhaling thyme vapors can help to treat respiratory tract infections. (10)

To clear your airways and help breathe easier, put a few drops of thyme essential oil in a bowl of hot water. Cover your head and deeply inhale the aromas of thyme for 10-15 minutes to help get rid of a respiratory infection.

If you need to clear your sinuses quickly, find out more about natural recipes that can unblock your upper airways.

Related: This Natural Ingredient Can Eliminate The Flu Within 48 Hours According to a Study

Thyme Helps Treat Strep Throat

You can also gargle with thyme tea to help get rid of a sore throat caused by a “strep” infection.

Research has found that thyme essential oil has an antimicrobial effect against various Streptococcus strains of bacteria. Breathing in the scent of thyme can help to treat bacterial throat infections naturally. (11)

Other scientific studies have shown that thyme helps to kill off oral pathogens that can cause infections. (12)

You can also gargle with thyme water to help cure tonsillitis and a sore throat. Researchers have found that gargles containing thyme help to soothe the throat and maintain the mucous membranes. (13)

If you need to get rid of a sore throat quickly, use the inhalation method by putting thyme oil in your diffuser or breathing in the vapors.

To make a thyme tea gargle to help treat a strep throat, put 2 teaspoons of dried thyme leaves in a cup of boiling water. Cover and allow to cool. Take a mouthful of the thyme water and gargle for 1-2 minutes before spitting out. Repeat 3 or 4 times a day until your sore throat is better.

Find out what other natural ingredients you can use to cure a throat infection naturally. You can also read about more essential oils that can help treat a sore throat.

Thyme Tea Can Help Treat Bronchitis

The antibacterial, antispasmodic, and healing properties of thyme mean that it is an effective remedy for bronchial infections.

One study involving over 360 patients with bronchitis found that consuming thyme and primrose root drinks helped relieve its symptoms. Researchers found that the natural thyme remedy helped reduce the frequency and severity of coughing fits and break up mucus. (14)

Another study found that thyme and ivy leaf tea was helpful in treating symptoms of bronchitis. (15)

Consume 3 or 4 cups of soothing warm thyme tea daily to help treat your symptoms of bronchitis. You should find that the medicinal properties of thyme tea quickly break up mucus, relieve your coughing, and help you feel better quicker.

Thyme Benefits Symptoms of Allergies

One of the benefits of thyme tea is that the relaxing effect of thyme extracts on your respiratory system helps stop allergic reactions.

Breathing in airborne allergens can bring on coughing fits, wheezing, and sneezing. One study into the use of medicinal plants such as thyme found that it has antispasmodic properties. Thyme extracts can help to reduce symptoms of asthma and other respiratory symptoms. (16)

The results of other scientific studies have shown why thyme is good for treating asthma. Thyme compounds help reduce inflammation in the airways, address wheezing issues, and help make breathing easier. (17)

You could try inhaling the scent of thyme essential oil directly from the bottle or use it in a diffuser to help soothe inflammation in your airways. Also, drinking thyme tea regularly helps to relax muscles in the respiratory system and ease the symptoms of an asthma attack.

Learn about other essential oils to get allergy relief from hay fever, dust mites, and pet dander.

Thyme Can Treat Food Poisoning

Drinking thyme tea made from dried or fresh leaves is good if you have eaten food infected with bad microorganisms.

Food poisoning occurs when bacteria or germs are ingested, causing inflammation, vomiting, stomach cramps, and diarrhea. Drinking a cup of strong thyme tea could help to reduce abdominal cramping and also kill off the bacteria causing the infection.

Studies have shown that thyme extracts have antimicrobial properties against many pathogens that cause food poisoning. Adding thyme to food can help to prevent food spoilage and contamination. (18)

Thyme compounds such as thymol and carvacrol also kill off bugs that can cause gastroenteritis (severe stomach irritation due to a viral or bacterial infection). (19, 20)

Find out what you can do if you have nausea after eating due to food poisoning and how to recover faster from stomach bugs.

Thyme Helps Treat Diarrhea

Thyme tea is a good, soothing drink to take if you suffer from watery or loose stool. Consuming thyme tea for diarrhea helps to keep you hydrated and also relaxes muscles in your colon.

The journal Mediators of Inflammation reported that thyme essential oil has an anti-inflammatory effect on the colon. In some cases, the effects of thyme medicinal compounds help to relieve symptoms of colitis such as diarrhea and abdominal pain. (21)

Because drinking thyme tea is good if you have food poisoning, thyme tea may help to prevent diarrhea caused by contaminated food.

Thyme Herbal Treatments for Yeast and Fungal Infections

The benefits of thyme also include killing off fungal and yeast pathogens that can cause infections.

Research has shown that thyme compounds thymol and carvacrol have fungicidal properties. Some studies have shown that thyme can help kill off fungal pathogens that cause tuberculosis or other pulmonary infections. (22)

Thyme essential oil can also eliminate the Candida albicans yeast that can infect the gastrointestinal tract. In one study, thyme oil was as effective as tea tree oil in destroying harmful yeast infections. (23)

To help get rid of a vaginal yeast infection, add 3 drops of thyme oil with a tablespoon of liquefied virgin coconut oil. Soak a tampon in the coconut oil and thyme remedy and insert into your vagina for an hour. Repeat daily to help reduce your symptoms of candidiasis.

Learn about how to use coconut oil to get rid of a vaginal yeast infection and reduce itching and discomfort.

Thyme to remove mold from rooms

Another way that thyme can benefit your health is that it can destroy mold spores on walls. The Centers for Disease Control and Prevention warn about dangers of mold in the home. Mold can cause allergies, blocked airways, asthma, and lung infections. (24)

You can easily get rid of mold by using thyme essential oil against mold fungus. In one study, thymol from thyme essential oil helped to destroy mold spores in damp homes. The researchers concluded that thyme essential oil can disinfect walls from mold spores. (25)

To get rid of mold spore from your home and prevent respiratory symptoms, make an anti-mold spray using thyme essential oil. Add 25 drops of thyme oil to a 16-oz. spray bottle containing white vinegar or 3% hydrogen peroxide. Spray liberally on surfaces that appear moldy and leave for 20 minutes. Wipe with a damp cloth to remove the spores and kill off the mold.

Alternatively, to use thyme essential oil to help prevent mold from developing in a room, put some drops of thyme oil in a diffuser.

Thyme Can Help Reduce Anxiety

Another of the many health benefits of thyme tea and thyme essential oil is to help you relax and relieve anxiety.

One study involving animals found that thyme has an anxiolytic (anxiety-reducing) effect. Consuming thyme extracts helped reduce stress and anxiety in rats. Scientists theorized that this helps back up claims for using thyme tea as an herbal remedy for anxiety. (26)

Other studies have shown that the thyme compound carvacrol may have anti-anxiety effects. (27)

Put a few drops of thyme essential oil on a tissue and breathe in deeply any time you need to help lower your anxiety levels. Or take a cup of relaxing thyme tea in the evening to help reduce your stress levels.

Thyme Tincture Helps Reduce Acne Breakouts

Using cool thyme tea or a thyme tincture may help to reduce the number of pimples and infected pustules on your face.

Scientific research has found that thyme may be more effective than some pharmaceutical treatments for acne. Studies have shown that thyme kills off the Propionibacterium acnes strain of bacteria. These germs are often the cause of whiteheads, pimples, pustules, and acne cysts. (28)

The research found that a thyme tincture made by soaking thyme leaves in alcohol could be better than benzoyl peroxide – a common acne treatment.

You could also help get rid of acne using thyme tea by dipping a cotton ball in tea that has cooled. To make a homemade thyme facial cleanser for acne, add a few drops of tea tree oil to a glass thyme tea. Shake well before each application, apply to your face and leave for 15-20 minutes to help kill off acne-causing bacteria. Repeat 2 times a day to help keep your skin free from acne breakouts.

If you use thyme essential oil to treat acne breakouts, use 10-12 drops of essential oil for every 1 ounce (30 ml) of carrier oil such as coconut oil, sweet almond oil or jojoba oil and apply to the affected area.

Thyme Has Anticancer Properties

Powerful compounds in thyme have shown to be useful in killing cancer cells and shrinking tumors in laboratory experiments.

The journal Molecules reported that thyme essential oil has strong anti-cancer potential in treating prostate cancer, breast cancer, and lung cancer. (29)

At present, more research needs to be done to see how thyme compounds can be used to treat cancer in humans.

Precautions When Using Thyme

Thyme is a tasty herb that can improve the flavor of many foods. What’s more, adding thyme to your recipes or consuming thyme tea also has many health benefits.

However, there are some precautions to be aware of if you want to use thyme for its medicinal benefits. For example, some people have an allergy to plants in the family Lamiaceae, such as thyme, rosemary, oregano, or basil.

Thyme could also interfere with blood-clotting medication and may cause extra bleeding if you have surgery. So, you should stop taking thyme about 2 weeks before any planned surgery.

Doctors also warn that thyme can have an estrogen-like effect. So, if you are a woman who is at risk of hormone-sensitive conditions such as ovarian cancer, uterine cancer, breast cancer, or endometriosis, you should avoid taking thyme medicinally. (30)

 

SOURCE: Healthyandnaturalworld

Read Full Post »

I chiodi di garofano sono una spezia medicinale molto apprezzata che è stata usata per secoli nel trattamento dei disturbi digestivi e respiratori.

 

I chiodi di garofano contengono una buona quantità di vitamine A, C, K e complesso B, nonché minerali come manganese, ferro, selenio, potassio e magnesio. Inoltre contengono potenti proprietà antisettiche, antivirali, antinfiammatorie e anestetiche che li rendono estremamente utili nell’aiutare a curare un’ampia varietà di malattie e condizioni di salute.

 

I chiodi di garofano sono particolarmente benefici per il tratto digestivo e sono ottimi per

  • indigestione,
  • gas,
  • stitichezza,
  • gonfiore,
  • nausea e

contrastano gli effetti del cibo pesante e ricco. Sono eccellenti per alleviare

  • spasmi muscolari,
  • mal di testa e
  • dolore ai nervi.

Inoltre sono spesso usati per disinfettare gengive, denti, reni, fegato, pelle e bronchi.

 

L’olio di chiodi di garofano contiene eugenolo che è un potente anestetico e antidolorifico naturale ed è comunemente usato per alleviare il mal di denti e intorpidire le gengive in odontoiatria. L’olio di chiodi di garofano è anche benefico per il sistema circolatorio ed è un potente inibitore piastrinico che previene i coaguli di sangue. L’olio di chiodi di garofano è anche eccellente per il piede degli atleti e per i tagli di guarigione, lividi, bruciature, eruzioni cutanee e psoriasi.

L’olio essenziale di chiodi di garofano è un efficace decongestionante e dovrebbe essere usato in un vaporizzatore, umidificatore o macchina per aromaterapia per aiutare a disinfettare l’aria e per favorire le condizioni respiratorie come sinusite, tubercolosi, bronchite, asma, raffreddore e tosse. I chiodi di garofano sono spesso combinati con altre erbe per creare condimenti come Curry Powder e Garam Masala in India, Chinese Five Spice in Cina e Worcester Sauce in Gran Bretagna.

Sono anche l’aggiunta ideale ai deserti, alle macedonie, ai frullati e ai piatti salati. Il tè di chiodi di garofano è utile per rafforzare il sistema immunitario e disintossicare il corpo. Immergere 2 cucchiaini di chiodi di garofano interi in due tazze di acqua calda per almeno 10 minuti, addolcire con miele se lo si desidera.

I chiodi di garofano possono essere trovati interi o in polvere nel tuo supermercato locale o negozio di alimenti naturali. Capsule, estratti, tintura, tè e oli e creme topici possono essere trovati online o presso il tuo negozio di alimenti naturali.

FONTE: Medical medium

 

 

(ENGLISH VERSION)

Cloves are a highly prized medicinal spice that have been used for centuries in treating digestive and respiratory ailments. Cloves contain good amounts of vitamins A, C, K, and B-complex as well as minerals such as manganese, iron, selenium, potassium, and magnesium. They also contain powerful antiseptic, antiviral, anti-inflammatory and anesthetic properties making them tremendously useful in helping to heal a wide variety of illnesses and health conditions.

Cloves are particularly beneficial for the digestive tract and are great for

  • indigestion,
  • gas,
  • constipation,
  • bloating,
  • nausea,

and countering the effects of heavy, rich food. They are excellent for relieving

  • muscle spasms,
  • headaches, and
  • nerve pain.

They are also often used to disinfect gums, teeth, kidneys, liver, skin, and bronchi.

Clove oil contains eugenol which is a powerful anesthetic and natural pain reliever and is commonly used to help relieve toothaches and to numb gums in dentistry. Clove oil is also beneficial for the circulatory system and is a potent platelet inhibitor which prevents blood clots. Clove oil is also excellent for athletes foot and for healing cuts, bruises, burns, rashes, and psoriasis.

Essential oil of Clove is an effective decongestant and should be used in a vaporizer, humidifier, or aromatherapy machine to help disinfect the air and to help benefit respiratory conditions such as sinusitis, tuberculosis, bronchitis, asthma, colds & coughs. Cloves are often combined with other herbs to create seasonings such as Curry Powder and Garam Masala in India, Chinese Five Spice in China, and Worcester Sauce in Great Britain.

They are also the ideal addition toI deserts, fruit salads, smoothies, and savory dishes alike. Clove tea is helpful for strengthening the immune system and detoxifying the body. Steep 2 tsp of whole cloves in two cups of hot water for at least 10 minutes, sweeten with honey if desired.

Cloves can be found whole or powdered in you local supermarket or health food store. Capsules, extract, tincture, tea, and topical oils & creams can all be found online or at your local health food store.

 

SOURCE: Medical medium

Read Full Post »

Non si usa solo per aromatizzare cibi e pietanze: la salvia disinfetta il cavo orale, scaccia i cattivi odori e puoi utilizzarla anche come pediluvio “estivo” contro i gonfiori di stagione.

 

Circolava un tempo fra i contadini la credenza che la salvia fosse una sorta di indicatore di fortuna per le famiglie che la coltivavano nell’orto: se all’improvviso le sue foglie iniziavano a ingiallire o diventavano secche, era segno che qualcosa, prima o poi, sarebbe andato storto.

La salvia, infatti, era considerata un vegetale di protezione, tanto che fin dal Medioevo i medici della Scuola salernitana la chiamavano Salvia salvatrix, ovvero la salvia che salva e che risana.

In realtà, si tratta di una pianta perenne molto resistente, ed è dunque improbabile che venga danneggiata dai capricci climatici o dalle malattie: fra tutti gli aromi che crescono in giardino, ma anche in vaso, è di sicuro la più forte ed è capace di sopravvivere a lungo, rafforzando anno dopo anno i suoi fusti legnosi che crescono in altezza e in larghezza, ancor meglio se addossati a un muro o a una ringhiera.

Verde, grigia o rossa: non c’è una sola salvia

Della salvia esistono diverse varietà: con foglie verdi, grigiastre, variegate e anche rosse, come quelle oblunghe della Salvia purpurescens, una qualità saporita e altamente decorativa che durante la bella stagione rallegra il terrazzo con i suoi fiori riuniti in spighe di un bel colore viola-lilla e la chioma purpurea, che profuma insalate e formaggi freschi e ben si abbina ai vasi di lavande e di achillea. Narra una leggenda che Giove, il re degli dei, sarebbe stato allattato da una capra accanto a un cespuglio di salvia, il cui aroma avrebbe trasmesso al latte un potere divino.

Da sempre la pianta gode fama d’essere un’erba guaritrice tuttofare, e oggi la scienza conferma la sua capacità di agire sull’ipotalamo, vera e propria centralina nervosa del sistema neuroendocrino, deputata alla regolazione di tutte le funzioni vitali.

Il suo potente effetto depurativo su fegato e reni, unito alla componente estrogenica e alla capacità di contrastare l’anemia e gli sbalzi pressori, la rende preziosa anche per combattere le sudorazioni profuse, specie quelle notturne, spesso dovute a uno stato di debilitazione generale, a un’infiammazione cronica o anche alla menopausa.

Fresca o essicata, la salvia è Pronta all’uso tutto l’anno

Le foglie della salvia, che si diradano solo in inverno, si possono utilizzare fresche durante tutto l’anno, ma è l’estate il momento migliore per raccogliere quelle più grosse (deliziose anche fritte in pastella) e farle essiccare al sole; poi si mettono in vasetti di vetro in attesa di aggiungerle a infusi e tisane da bere tiepide a fine pasto, per aiutare la digestione.

Prova la salvia in infuso e in decotto

Il decotto di salvia (2 cucchiai di foglie fatti bollire 10 minuti in una tazza d’acqua e poi filtrati) si utilizza, una volta raffreddato, come collutorio per il cavo orale: è straordinario per guarire afte, gengiviti e ascessi. Impiegato per i gargarismi, è una buona terapia in caso di mal di gola. Se noti che il tuo sudore ultimamente è più acre e penetrante del solito, bevi una volta al giorno l’infuso di salvia: ti garantisce un’azione depurativa interna che purificherà tutte le secrezioni.

Usala nell’acqua del pediluvio

La medesima infusione di salvia si può diluire, soprattutto nei mesi più caldi, nell’acqua del pediluvio serale, aggiungendo anche 4-5 gocce di olio essenziale di salvia: questo bagno è l’ideale per eliminare i cattivi odori provocati da una traspirazione abbondante e dall’abitudine a indossare calzini o a scarpe in materiali sintetici, che favoriscono le micosi e la macerazione cutanea fra le dita.

Se vuoi coltivarla, fai così

Procurati un vaso di coccio profondo, del diametro di 25-30 cm, e riempilo con un terreno ricco, sciolto e ben drenato. La salvia ama il pieno sole e resiste alla siccità, mentre nella stagione fredda va riparata a ridosso di un muro e protetta dal gelo con un telo. Non esagerare con le annaffiature, perché la salvia teme i ristagni e, per contro, predilige i terreni secchi. Dopo la fioritura, che avviene in genere a maggio e a giugno, taglia le cime secche e accorcia di un terzo i rami: otterrai una pianta forte e rigogliosa. Della salvia si raccolgono le foglie e i fiori, ottimi nei battuti e per insaporire l’olio d’oliva (metti 5-6 rametti fioriti in una bottiglia da 750 ml). Puoi anche tagliare dei rami legnosi con le foglie più mature: appendili al soffitto in un locale buio e falli essiccare a testa in giù.

FONTE: Riza

 

(ENGLISH VERSION)

It is not only used to flavor foods and dishes: sage disinfects the oral cavity, dispels bad smells and can also be used as a “summer” footbath against seasonal swellings.

At one time the belief that sage was a sort of luck indicator for the families who cultivated it in the garden circulated among the peasants: if suddenly its leaves started to turn yellow or become dry, it was a sign that something, sooner or later , would have gone wrong. Sage, in fact, was considered a protective vegetable, so much so that since the Middle Ages the doctors of the Salerno School called it Salvia salvatrix, or the sage that saves and that heals. In reality, it is a very resistant perennial plant, and it is therefore unlikely to be damaged by climatic whims or diseases: among all the aromas that grow in the garden, but also in pots, it is certainly the strongest and is capable of survive for a long time, strengthening year after year its woody stems that grow in height and width, even better if leaning against a wall or a railing.

Green, gray or red: there is not a single sage
There are different varieties of sage: with green, greyish, variegated and also red leaves, such as the oblong ones of Salvia purpurescens, a tasty and highly decorative quality that during the summer season brightens up the terrace with its flowers gathered in spikes of a beautiful purple color – lilac and purple foliage, which smells salads and fresh cheeses and goes well with pots of lavender and yarrow. A legend tells that Jupiter, the king of the gods, would have been suckled by a goat next to a sage bush, whose aroma would have transmitted a divine power to the milk. The plant has always been reputed to be a healer all-rounder, and today science confirms its ability to act on the hypothalamus, a true nerve center of the neuroendocrine system, responsible for regulating all vital functions. Its powerful purifying effect on liver and kidneys, combined with the estrogenic component and the ability to counteract anemia and pressure fluctuations, makes it also valuable for fighting profuse sweats, especially nocturnal ones, often due to a general debilitating state, to chronic inflammation or even to menopause.

Fresh or dried, the sage is Ready to use all year round
The sage leaves, which thin out only in winter, can be used fresh throughout the year, but summer is the best time to collect the larger ones (delicious even fried in batter) and dry them in the sun; then put them in glass jars waiting to add them to infusions and infusions to drink warm at the end of the meal, to help digestion.

Try the sage in infusion and decoction
The decoction of sage (2 tablespoons of leaves boiled 10 minutes in a cup of water and then filtered) is used, once cooled, as a mouthwash for the oral cavity: it is extraordinary for healing aphthae, gingivitis and abscesses. Used for gargling, it is a good therapy in case of sore throat. If you notice that your sweat is more acrid and penetrating than usual, drink the sage infusion once a day: it guarantees an internal purifying action that will purify all secretions.

Use it in the foot bath
The same sage infusion can be diluted, especially in the hottest months, in the evening foot bath, also adding 4-5 drops of sage essential oil: this bath is ideal for eliminating bad odors caused by abundant perspiration and from the habit of wearing socks or shoes made of synthetic materials, which favor mycosis and skin maceration between the fingers.

If you want to cultivate it, do so
Get a deep earthenware jar, 25-30 cm in diameter, and fill it with a rich, loose and well-drained soil. Sage loves full sun and resists drought, while in cold weather it must be sheltered close to a wall and protected from frost with a cloth. Do not overdo watering, because sage fears stagnation and, on the other hand, prefers dry soils. After flowering, which usually takes place in May and June, cut the dry tops and shorten the branches by a third: you will get a strong and luxuriant plant. Sage leaves and flowers are picked, excellent in beaten and to flavor olive oil (put 5-6 flowering sprigs in a 750 ml bottle). You can also cut woody branches with the more mature leaves: hang them from the ceiling in a dark room and dry them upside down.

 

SOURCE: Riza

Read Full Post »

Older Posts »