Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘weight loss’

cioccolato-1038x576Se abbinato ogni giorno a un regime dietetico povero di carboidrati, il cioccolato fondente aumenta del 10 per cento gli effetti dimagranti della dieta. E li mantiene nel tempo.

 

Riuscire a coniugare golosità e perdita di peso è possibile.  E’ questa l’inaspettata conclusione a cui è arrivato uno studio tedesco dell’Istituto di dietetica e saluta di Mainz, pubblicato sulla rivista International Archives of Medicine. Dalla ricerca è infatti emerso che aggiungendo alla dieta quotidiana 42 grammi di cioccolato nero all’81 per cento di cacao si registra una perdita di peso superiore del 10 per cento rispetto alla classica dieta che bandisce il cioccolato.

 

I ricercatori tedeschi hanno coinvolto volontari compresi tra i 19 e i 67 anni in tre gruppi di persone:

  • il primo ha seguito una dieta povera di carboidrati,
  • il secondo la stessa dieta abbinata però a 42 grammi di cioccolato fondente al giorno;
  • il terzo gruppo (gruppo di controllo) non ha seguito alcuna dieta.

 

Dopo aver monitorato le variazioni di peso e misurato una serie di parametri metabolici nei partecipanti, gli esperti hanno verificato che, rispetto al gruppo di controllo che non aveva seguito alcuna dieta, gli altri gruppi avevano entrambi perso peso.

Quello che aveva mangiato anche il cioccolato fondente, però, era riuscito a perdere il 10 per cento di peso in più rispetto al gruppo di volontari, a dieta, che non lo aveva mangiato.

L’assunzione di cioccolato, inoltre, aveva anche abbassato il livello di colesterolo nel sangue e migliorato la qualità del sonno dei partecipanti. Agli occhi dei ricercatori, infine, il cioccolato si è dimostrato in grado di mantenere nel tempo la perdita di peso raggiunta nonostante l’interruzione della dieta, cosa che non si è verificata nel gruppo che non lo aveva mangiato.

 

“Quello che è importante è la specifica combinazione di alimenti nella vostra dieta”, ha dichiarato Johannes Bohannon, direttore di ricerca dell’Istituto di dieta e salute e autore dello studio. “Abbassare unicamente la percentuale di carboidrati non è un intervento affidabile di perdita di peso, perché si ha un effetto fisiologico diverso a seconda dei composti bioattivi inseriti nella vostra dieta.”

Il cioccolato è fonte privilegiata di composti bioattivi e di antiossidanti, in particolare di flavonoidi, sostanze che hanno effetti positivi sulla salute e che probabilmente giocano un ruolo importante nel processo di dimagrimento.

 “Con nostra sorpresa, l’effetto del cioccolato è reale, ha aggiunto Bohannon. “Non è sufficiente solo consumare cioccolato, importante è la combinazione con l’esercizio fisico e la riduzione di carboidrati. I nostri dati indicano che il cioccolato può essere un acceleratore di perdita di peso. La parte migliore di questa scoperta è la consapevolezza che si possa acquistare cioccolato ovunque, a buon mercato e senza dover credere ai guru delle diete o acquistare prodotti dimagranti costosi su Internet”, ha concluso Bohannon.

 

L’Istituto di dieta e salute di Mainz è una commissione medica no-profit che studia con particolare attenzione l’epidemia di obesità nel mondo.

 

FONTE: Lifegate

 

(ENGLISH VERSION)

When combined daily to a diet low in carbohydrates, dark chocolate increases by 10 percent the slimming effects of the diet. It keeps them in time.

Managing to combine delicacy and weight loss is possible.

And ‘this unexpected conclusion I came to a German study of dietary and greets Institute of Mainz, published in the journal International Archives of Medicine. The research indicates that adding to the daily diet 42 grams of dark chocolate with 81 percent cocoa there is a loss of weight of more than 10 percent compared to traditional diet that bans chocolate.

The German researchers involved volunteers between 19 and 67 years in three groups of people:

  • the first followed a low-carbohydrate diet,
  • the second the same diet still combined with 42 grams of dark chocolate per day;
  • the third group (control group) did not follow any diet.

After monitoring the changes in weight and measured a series of metabolic parameters in participants, experts have verified that, compared to the control group who had not followed any diet, the other groups had both lost weight.

The group that had also eaten the chocolate, however, had managed to lose 10 percent more weight than the group of volunteers on a diet, that he had not eaten at all chocolate.

The intake of chocolate,  had also lowered the level of cholesterol in the blood and improved the quality of sleep of the participants. The researchers observed   finally, that the chocolate has proved to be able to maintain over time the weight loss achieved despite the interruption of the diet, which has not occurred in the group that had not eaten of it at all.

 

“What is important is the specific combination of foods in your diet,” said Johannes Bohannon, research director of the Institute of diet and health and author of the study. “Lowering, only the proportion of carbohydrates is not a reliable intervention of weight loss, because it has a different  physiological effect  in different bioactive compounds included in your diet.”

Chocolate is a privileged source of bioactive compounds and antioxidants, particularly flavonoids, substances that have positive effects on health and that probably play an important role in the process of weight loss.

 “We get surprised to notice that the effect of chocolate is real,” said Bohannon. “It is not enough just to consume chocolate, it is important to combine the diet with exercise and a reduction of carbohydrates. Our data indicates that the chocolate can be an accelerator of weight loss. The best part of this discovery is the realization that you can buy chocolate everywhere, cheap and without having to believe guru diets or buy expensive weight loss products on the Internet, “said Bohannon.

 

The Institute of diet and health of Mainz is a medical commission nonprofit that studies focusing on the obesity epidemic in the world.

SOURCE: Lifegate

Read Full Post »